Ricerca

7 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Apple e l’appuntamento WWDC
A pochi giorni dall’appuntamento annuale di Apple con gli sviluppatori, cominciano a circolare alcune indiscrezioni sui probabili annunci e sulle novità in arrivo.
Si trova in Produttori / Apple
Le novità Apple dall’evento WWDC
All’incontro annuale per gli sviluppatori (Worldwide Developers Conference) Apple ha annunciato numerose novità che faranno felici i suoi fan e renderanno ancor più competitivo e interessante il mercato delle nuove tecnologie.
Si trova in Produttori / Apple
WWDC APPLE 2014: novità e strategie
Anche quest’anno l’incontro annuale di Apple con gli sviluppatori è servito a dimostrare la capacità di Apple a muoversi strategicamente. Molto è già stato annunciato e ancor più lo sarà prima della conclusione dell’evento.
Si trova in Produttori / Apple
Riflessioni su WWDC 2015
In corso l’annuale evento WWDC di Apple per sviluppatori. Numerose le novità presentate. Si va dal servizio di musica in streaming Apple Music a News, soluzione per l’editoria, da iOS9 per iPhone e iPad a Apple Watch, fino al nuoco sistema operative Mac OS X El Capitan.
Si trova in Produttori / Apple
Apple WWDC 2017: le novità potrebbero essere hardware
Per la prima volta dal 2013, l'evento WWDC di Apple che inizierà il prossimo 5 giugno potrebbe essere usato per presentare nuove proposte hardware.
Si trova in Produttori / Apple
Evento Apple WWDC: novità software
Apple spinge sul software e sugli sviluppatori di software, Siri diventa più intelligente e arriva anche sui Mac e sulla Apple TV, pronto il nuovo iOS10 per smartphone e tablet. Queste le novità su cui si è aperta la conferenza annuale di Apple per chi sviluppa.
Si trova in Produttori / Apple
WWDC Apple 2016: si punta sui servizi
L’evento annuale di Apple per gli sviluppatori è stato centrato per anni sulle applicazioni. Non è un caso che Tim Cook abbia elogiato nel suo intervento l’azione proattiva e innovativa e si sia soffermato sui due milioni di applicazioni che attualmente popolano lo store. L’attenzione però non sembra più andare a singole APP ma alla possibilità di usarle all’interno di servizi integrati proposti da Apple. Una scelta, quella di puntare sui servizi, legata al declino nelle vendite di prodotti hardware che si è manifestata a partire dalla fine anno 2015.
Si trova in Produttori / Apple