Ricerca

20 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Sono un bambino della generazione touch e mi piace il tablet...
I bambini, anche molto piccoli (generazione touch), passano sempre più tempo con i tablet e le loro applicazioni, completamente catturati dalla loro interfaccia tattile e dalle mille idee applicative gestibili con gestures tattili. Gli effetti di questa rivoluzione non sono completamente prevedibili ma è certo che cambieranno lo sviluppo e le forme di apprendimento. Le prime ricerche suggeriscono che giocare con l'iPad può essere istruttivo quanto leggere un libro. Ma è un'idea che molti genitori faticano ad accettare
Si trova in Blog / Ho solo il tablet
“FUORI DAL MIO GIARDINO” - Come i dispositivi mobili possono aiutare i bambini a difendersi dalle molestie?
Prendendo spunto da una reale vicenda accaduta, vogliamo aiutare i genitori ad insegnare ai propri figli a difendersi da attacchi di adulti o adolescenti nei confronti dei bambini. Riportiamo la storia di Rebecca, una bambina di 10 anni, che frequenta la quinta elementare e usufruisce dello spazio del dopo scuola, gestito dal personale scolastico. Un luogo sicuro, apparentemente!
Si trova in Blog / Donne acrobate e uomini in progress
Quanto è sicura WhatsApp per bambini e teenager?
Il numero di ragazzi tra i 10 e i 15 anni che utilizzano WhatsApp e applicazioni simili sui loro dispositivi mobili è in continua ascesa. Lo fanno sui dispositivi in loro possesso o su quelli dei genitori. Difficile che essi conoscano cosa l’applicazione possa fare con i loro dati personali. Probabile che non lo sappiano neppure i genitori.
Si trova in APP / Novità APP
Un bambino su due usa il tablet!
Secondo i dati del Censis, nel Lazio, oltre il 50% dei bambini di 6-7 anni ha tra le mani un tablet e lo utilizza per 1-2 ore al giorno, con punte fino a 3-4 ore. A 10 anni i ragazzi che usano abitualmente il tablet superano il 60%. Il 34% dei bambini di 7 anni può essere definito giocatore assiduo (gioca tutti i giorni online per almeno un’ora), a 10 anni la percentuale sale al 43%.
Si trova in Focus Italia / Segnalazioni dal mercato
Bambini e nuove tecnologie
Gli effetti della tecnologia sulle persone adulte sono più facilmente osservabili. Lo sono meno sulle nuove generazioni e sui bambini. Nuove indagini rivolte al pubblico giovanile rivelano le tendenze emergenti nell’uso di strumenti tecnologici e come esse potrebbero dare forma al futuro da qui a dieci anni.
Si trova in Lifestyle
Generazione touch e apprendimento. Grazie mille Tablet!
La tecnologia ha effetti certi e duraturi. Il tablet non è rivoluzionario in sè ma per i cambiamenti che sta introducendo nelle persone, nei loro comportamenti e nei loro modi di interagire con il mondo. Un esempio importante viene dalle nuove abilità che i bambini della generazione touch stanno acquisendo grazie alle nuove tecnologie smartphone e atblet. Stiamo assistendo ad una rivoluzione dell'apprendimento con effetti difficili oggi da valutare.
Si trova in Lifestyle
Bambini e dispositivi mobili: nuove generazioni avanzano!
Le ricerche sull’uso di dispositivi mobili da parte di bambini sono numerose e utili per comprendere una evoluzione in corso. Il dispositivo mobile per il bambino è uno strumento di comunicazione che può essere usato al di fuori della sorveglianza di genitori, parenti e adulti.
Si trova in Lifestyle
Bambini e tablet: effetti cognitivi sulla generazione Touch
Quali sono gli effetti delle nuove tecnologie sui bambini e gli adolescenti? Domandarselo è utile oltre che necessario, anche per evidenziare quelli positivi e trarne vantaggio. Per le generazioni X il pericolo veniva dalla troppa televisione, capace di annebbiare il cervello, e dai videogiochi. Oggi sembra che possa venire dai tablet e dai loro display tattili.
Si trova in Lifestyle
E se stessimo esagerando?
La Fisher-Price ha messo in commercio un seggiolone per neonati corredato da un dispositivo per alloggiare un iPad e permettere al bambino di usarlo o guardarlo. L’arrivo sul mercato ha provocato immediate reazioni da parte delle associazioni dei consumatori. E’ stata lanciata anche una petizione cha ha già raccolto migliaia di firme.
Si trova in Lifestyle
Bambini con il tablet, il futuro che li aspetta
Secondo una recente indagine, in Inghilterra il 25% dei bambini con un'età inferiore agli otto anni posseggono un loro tablet. Nel 2013 i genitori inglesi hanno speso 460 sterline per regalare gadget tecnologici ai loro piccoli. Un trend probabilmente reale anche in Italia!
Si trova in Lifestyle