Ricerca

21 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Uno, nessuno, centomila
Passa il tempo e Pirandello continua ad essere di una contemporaneità a dir poco disarmante.
Si trova in Blog / Lente di ingrandimento
Marketing e comunicazione: si sta forse esagerando?
Tutto sembra essere guidato dal marketing e dalla comunicazione ma la percezione dei consumatori è che sia il primo che la seconda non siano capaci di creare il coinvolgimento e l’interesse desiderati. Esattamente ciò che sta succedendo alla politica. Ridotta a pura comunicazione sta allontanando i cittadini, portandoli all’indifferenza e al cinico non-voto.
Si trova in Blog / Fidelizzazione: istruzioni per l'uso
Comunicazione online, molta strada è ancora da fare!
Un interessante studio di Lundquist, società internazionale specializzata in comunicazione strategica, mostra come nell’ambito della comunicazione on line ci sia ancora molta strada da fare ( ....a long way to go!).
Si trova in Blog / Morsi
APP e grammatica del comunicare
Trarre vantaggi e guadagni da una APP mobile non dipende necessariamente dalla sua bontà nel design e dalle sue qualità tecniche. Fa la differenza l’abilità marketing nel promuoverla con le iniziative adeguate finalizzate ad attrarre nuovi potenziali clienti e a trasformarli in clienti paganti e soddisfatti. Obiettivi semplici da raggiungere se si pratica nel modo adeguato la grammatica della comunicazione.
Si trova in APP / Novità APP
Quanto è sicura WhatsApp per bambini e teenager?
Il numero di ragazzi tra i 10 e i 15 anni che utilizzano WhatsApp e applicazioni simili sui loro dispositivi mobili è in continua ascesa. Lo fanno sui dispositivi in loro possesso o su quelli dei genitori. Difficile che essi conoscano cosa l’applicazione possa fare con i loro dati personali. Probabile che non lo sappiano neppure i genitori.
Si trova in APP / Novità APP
Talko, una APP per conversazioni e conferenze vocali e collaborative
Dopo due anni di lavoro è pronta l'applicazione a cui si era dedicato Ray Ozzie, famoso per avere guidato in precedenza gli architetti del software di Microsoft. La nuova APP per dispositivi mobili si chiama Talko ed è destinata a rivoluzionare il modo di collaborare attraverso strumenti di comunicazione online o asincroni, sia per motivi personali che lavorativi.
Si trova in APP / Novità APP
Approccio qualitativo e ricerca di pratiche comunitarie
SoloTablet è un portale tematico sul Tablet come strumento di lavoro per l'impresa ma è anche un ligo di sperimentazione e di conversazione. Come molti operatori della rete ci poniamo il problema di come fare ad attrarre e soprattutto a trattenere il più a lungo possibile i visitatori all'interno delle nostre pagine. Ci proviamo con contenuti di qualità e su tematiche multidisciplinari diverse rispettoa alla maggior parte di progetti simili al nostro. Pensiamo che la qualità e la capacità di costruire uno spazio comunitario collaborativo sia fondamentale. Per questo motivo segnaliamo un articolo di Pierluca Santoro sul tema.
Si trova in Segnalazioni
Nuove tecnologie di comunicazione e Human Resources: una riflessione aperta
Solo Tablet segnala una riflessione di Roberto Ceccarelli cofondatore di Dep Consulting, un progetto finalizzato a fornire consulenza economico-organizzativa attraverso l'Approccio Dep, secondo cui le soluzioni proposte possono trasformarsi in azioni concrete solo a condizione che vengano coinvolte le Persone che le utilizzeranno. Infatti lo specifico di Dep è dare pari dignità agli aspetti economico-organizzativi e a quelli emotivo-relazionali.
Si trova in Segnalazioni
Streamtech®, @astrosamantha e l’ISSpresso
Il 3 maggio alle 14.41 è successa una cosa mai avvenuta prima: l’astronauta italiana Samantha Cristoforetti, ha preparato e bevuto a bordo della stazione spaziale ISS un espresso fatto con una macchina del caffè progettata e costruita in Italia.
Si trova in Focus Italia / Segnalazioni dal mercato
2015: big data per un marketing personalizzato
Prevedere il futuro non è possibile, neppure a coloro che vi hanno convinto di saperlo fare. Al massimo è possibile affermare che il futuro è solo l'inizio...Prevedere quali saranno le tecnologie che caratterizzeranno il 2015 è altrettanto impossibile. Non resta che osservare le tendenze emergenti e sperare di essere dalla parte giusta quando un di esse prevarrà sulle altre.
Si trova in Lifestyle