Ricerca

16 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
E-book, E-reader, iPad, Tablet, chi vincerà la gara dei numeri
Le due tipologie di dispositivi soddisfano esigenze diverse, una in forma più specializzata, l'altra meno. Per il momento, grazie al successo del Kindle di Amazon, gli e-book battono numericamente i tablet alla iPad ma la crescita esponenziale delle vendite di questi ultimi potrebbe mettere in discussione la posizione di leadership di mercato dei primi. Gli analisti sembrano preferire l'indicazione di un futuro invaso prevalentemente da tablet, la realtà potrebbe anche vedere invece consumatori che si dotano di entrambe le tipologie di dispositivi, proprio per le loro funzionalità e caratteristiche diverse.
Si trova in Blog / Mercato Mobile
Il mercato delle APP e le preferenze degli utenti Mobile
Flurry ha analizzato l’utilizzo di oltre 85mila applicazioni per smartphones monitorando 15 miliardi di sessioni da parte degli utenti nel mese di maggio di quest’anno. Sono stati presi in considerazione tutti i diversi sistemi operativi disponibili [iOS, Android, BlackBerry, Windows Phone and J2ME] per verificare penetrazione ed utilizzo delle applicazioni per le cinque principali nazioni europee Italia inclusa.
Si trova in Blog / Mercato Mobile
La tecnologia spegne la voglia di novità
Una delle riflessioni che Edmund Phelps ha condiviso con i lettori di la Repubblica in una intervista di Eugenio Occorsio. Il tema è la crisi attuale e come essa possa essere superata. In passato le crisi venivano superate grazie a garnde capacità di inventare cose e mondi nuovi. Oggi questa capacità sembra essersi inaridita.
Si trova in Segnalazioni
La tecnologia evolve più rapidamente del consumatore
La nostra vita da consumatori è costante preda di una continua tensione tra i benefici dell’avere più tecnologia e la necessità di averne meno. Averne di più significa seguire l’evoluzione continua della tecnologia e il ciclo di vita dei suoi prodotti. Cosa non facile, considerata la velocità della rivoluzione tecnologica in atto.
Si trova in Lifestyle
Sistemi operativi, cpu, dispositivi mobile e strategie di convergenza
Nel giro di breve tempo potremo assistere ad una unificazione dei sistemi operativi, verso piattaforme scalabili e comuni a tutti i dispositivi portabili. Con non poche sorprese sul mercato dei processori per il mondo consumer.
Si trova in Ecosistemi / Ios
Mobile Computing, previsioni e scenari futuri
I dispositivi mobili e la pervasività dei processori stanno determinando una convergenza sempre più ampia di tecnologie della comunicazione e computers. Il dispositivo mobile è ormai dotato di video-camera, di navigatore satellitare e web ma è anche diventato potente e performante a sufficienza per rendere possibile al lavoratore della conoscenza di lavorare sempre e ovunque e sempre connesso. Il futuro che si prefigura è di un mondo interconnesso nel quale il dispositivo mobile diventerà pervasivo sia per un uso personale e infividuale che aziendale.
Si trova in Blog / Approfondimenti
Dal Pc ai tablet futuri, ere geologiche a confronto
Mentre Gartner prevede la scomparsa del PC, sono molti i creativi e gli ingegneri che stanno immaginando come applicare le nuove tecnologie ai dispositivi futuri. Phil Pauley è un designer inglese che ha concepito il Tablet Book A3, un tablet che può dare un'idea concreta delle molte sorprese in arrivo nel prossimo futuro.
Si trova in Blog / Tabulario
Il cliente al centro, strategie e strumenti nell'era della mobilità
Di focalizzazione al cliente si parla da 10-15 anni e si dovrebbe continuare a farlo. Senza una relazione forte e capace di liberare il valore del cliente, nessun vantaggio competitivo reale è raggiugibile o mantenibile nel tempo. Per mettere il cliente al centro non è sufficiente dichiararlo o inserirlo nella propria visione aziendale. Bisogna "intervenire sul codice genetico dell'organizzazione per sviluppare i geni della relazione" (Busacca 2002). E bisogna dotarsi di nuovi strumenti e tecnologie. Le aziende che hanno saputo portare a termine questa operazione sono oggi leader di mercato, una su tutte Apple.
Si trova in Blog / Tabulario
Il potere della tecnologia genera incertezza: suggerimenti tecno-pragmatici
In ogni situazione di crisi è normale interrogarsi sulle sue cause, sui suoi effetti e sugli sviluppi futuri. La crisi che stiamo vivendo è però diversa. Lo è perchè ne siamo coinvolti in prima persona ( al tempo delle crisi precedenti non c'eravamo ) ma anche perchè è più inquietante e generatrice di incertezza. Le cause sono molteplici ma una in particolare è dirompente. Non per le conseguenze negative ma per la sua capacità intrusiva e di ibridazione che ha cambiato paradigmi e sistemi tradizionali introducendo cambiamento e trasformazione.
Si trova in Blog / Tabulario
Chi cambia?
Numerosi i cambiamenti nelle scuole, nelle università, negli uffici pubblici e nelle aziende. Nuovi gli strumenti, nuovi i processi, nuovi i ruoli: i gruppi cambiano perché sono già cambiate le persone. E le aziende? Con chi affrontano il cambiamento di un sistema informativo, della sua architettura, dei processi che supporta e dei dati che elabora?
Si trova in Blog / Disruptive projects