Ricerca

50 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
In vacanza con i figli? Attenti alle APP freemium e ai loro effetti sul borsellino
In vacanza si sa crollano le difese e aumenta la permissività. Ai figli, soprattutto se piccoli, si concede di più, anche l'uso del tablet per giocare e divertirsi in modo da lasciar riposare genitori stressati dal lavoro (quando c'è), dalla crisi economica (che è reale) e dal ruolo di genitori. Distrarsi è ottimo ma attenti al borsellino e alle APP cosiddette gratuite.
Si trova in APP / Novità APP
Facebook trappola per adulti e i Millennial sorridendo stanno a guardare
Secondo alcuni parlare di privacy oggi non ha più senso. La riservatezza individuale è costantemente violata da grandi oligopoli a caccia di dati e informazioni per usi commerciali e da governi in cerca di terroristi ma anche di maggiore controllo e sorveglianza. Basterebbero solo queste due ragioni per decidere di chiudere il proprio account di Facebook. Molti giovani lo stanno facendo, gli adulti immigrati digitali meno. Troppo lenti a capire tendenze emergenti ed effetti collaterali della tecnologia.
Si trova in Blog / Tabulario
I rischi che corrono i ragazzi tecnorapidi
La genitorialità espressa in un’era tecnologica come la nostra, intesa come rappresentazione di se stessi e dei propri figli e come funzione, è un argomento molto complesso che difficilmente si presta a riflessioni lineari o superficiali. La funzione genitoriale si esprime ed evolve in una relazione circolare genitori-figli che continua lungo tutta una vita ed è condizionata da numerosi fattori quali le storie personali dei genitori (le loro esperienze di genitorialità dei loro genitori), il contesto sociale in cui prende forma, le caratteristiche delle nuove generazioni (nativi digitali), il tipo di investimento fatto sui ragazzi e la disponibilità ad accettare cambiamenti e trasformazioni nello sviluppo della relazione con i figli.
Si trova in Blog / TECNORAPIDI e TECNOVIGILI
Tablet e APP per combattere la solitudine
Senza computer, smartphone e tablet, oggi ci sentiamo perduti, ma forse perchè questi dispsoitivi servono ormai a farci compagnia. Tablet e APP sono diventati strumenti importanti per combattere anche la solitudine delle persone anziane. Che questo sia bene, presto per valutarlo...o forse no!
Si trova in Lifestyle
Generazione APP: la vita racchiusa in una APP!
Scrive Howard Gardner che "i giovani di questa epoca non sono solo immersi nelle app, ma sono giunti a vedere il mondo come un insieme di APP e le loro stesse vite come una serie ordinata di APP". La vita come un'unica e duratura APP non è una intuizione tanto lontana dalla realtà come può sembrare. Le APP come altre tecnologie stanno cambiando la testa delle persone trasformando il mondo in realtà digitale...
Si trova in Lifestyle
Generazione Tablet
Cresciuti con display sempre accesi e dispositivi mobili e tattili di facile manipolazione e grande divertimento, le nuove generazioni tablet sembrano aver perso interesse per il mondo che le circonda. Provate a regalare ad un bambino di due anni, dotato di dispositivo con display tattile, dei giocattoli lego o materiali e oggetti per costruire cose e scoprirete quanto scarso sia il suo interesse ma anche la difficoltà nell'usarli. Le abilità manipolative sono quelle legate alle dita (alcune dita) che scivolano sulle superfici levigate dello schermo.
Si trova in Lifestyle
Le mie APP raccontano chi sono e chi non sono
Ognuno personalizza il suo dispositivo mobile con le sue APP. Alcune sono comuni e condivise con mille altre persone ma altre diventano una specie di impronta digitale di chi le ha scaricate. Esprimono una combinazione dei suoi interessi, gusti, abitudini, relazioni sociali e desideri. Rivelano aspetti diversi delle molteplici personalità con cui si esprime e agisce. Servono come carta d'identità per relazionarsi ed entrare in comunità e gruppi di persone affini, perchè più o meno dotate delle stesse APP.
Si trova in Lifestyle
Mobile e Mobilità: e se il gap generazionale non esistesse?
La percezione dei più suggerisce che, quando si parla di tecnologie mobili, internet e nuovi gadget tecnologici, esista un gap generazionale tra nativi digitali e immigrati digitali, tra Millennial e Baby Boomers. Ma se fosse solo, appunto, una percezione? Se la realtà fosse un pò diversa? Bisognerebbe analizzarla nella sua complessità!
Si trova in Lifestyle
Proposta per nativi e immigrati digitali: in vacanza staccare la spina!
Ogni generazione ha i suoi conflitti e affronta nuove sfide. Quella dei nativi digitali è una generazione che sperimenta un contesto caratterizzato dall’innovazione continua e determinata dalla evolzuione tecnologica. I cambiamenti sociali e culturali sono così profndi da rendere tutto molto più complicate. Soprattutto nei rapport intergenerazionali. Servirebbe un ramadan tecnologico!
Si trova in Lifestyle
Bambini e tablet, un amore di lunga durata
Succede in Gran Bretagna e sta sucecdendo anche qui da noi. Il tablet ha occupato stabilmente le camerette dei bambini andando a sostituire schermi televisivi e console di gioco. Un fenomeno sempre più diffuso e che evidenzia cambiamenti profondi nei gusti, nelle preferenze e nei comportamenti delle nuove generazioni.
Si trova in Lifestyle