Ricerca

8 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Innovare includendo, team building e inclusive design
A proposito della partecipazione di Robert Rasmussen alla Fiera del Restauro di Ferrara, invitato dal professor Marcello Balzani, responsabile del polo Teknehub dell’Università di Ferrara e direttore del Diaprem, hub di riferimento per il restauro e la valorizzazione dei beni culturali. Due innovatori sulla stessa scena per raccontare che la cultura non è esclusiva ma inclusiva.
Si trova in Blog / Morsi
Il cliente è mobile quanto il suo smartphone
Attenzione, sforzi e strategia dei grandi protagonisti del mercato Mobile sono tutti rivolti allo stesso obiettivo: conquistarsi nuovi clienti e renderli fedeli e soddisfatti. Compito non facile perchè il cliente è diventato infedele e mobile al tempo stesso.
Si trova in Lifestyle
Microsoft e la sua strategia unificata
Il fatto che Windows 8 sia arrivato con due anni di ritardo sul mercato Mobile indica che il nuovo sistema operativo non è soltanto un nuovo prodotto. Per Microsoft Windows 8 è strumento e obiettivo di una strategia che punta ad offrire alle aziende una visione unificata dei sistemi in uso, siano essi desktop, notebook, tablet e/o smartphone. La strategia è chiara anche se non è detto che funzioni: diventare protagonista del mercato Mobile con una proposta business sostenuta dalla visione di una piattaforma di sistema operativo uniforme su tutti i dispositivi in uso.
Si trova in Ecosistemi / Windows
Tablet Apple e Microsoft: due filosofie a confronto
Le due filosofie a confronto sono quelle di Microsoft e di Apple in relazione al tablet come nuovo strumento tecnologico. Per Apple il tablet è alternativo al PC perchè offre una user experience specifcica e non ripetibile sul personal computer. Per Microsoft il tablet è strumentale alla evoluzione del PC e alla sua sopravvivenza. Apple sembra aver intercettato il gusto e i bisogni dei nuovi consumatori digitali. Microsfoft punta a proteggere la sua presenza e leadership nelle aziende. Una cosa è certa, dopo l'arrivo del tablet il mondo dell'information technology non è più lo stesso!
Si trova in Blog / Approfondimenti
Nostalgia di Steve Jobs va crescendo!
I risultati declinanti nelle vendite di iPhone, il calo persistente di quelle dell’iPad e la deludente performance borsistica degli ultimi tempi stanno provocando molte narrazioni, analisi e approfondimenti sui media americani. Molte analisi sono finalizzate a comprendere fenomeni e trend di mercato e ad interpretare le più recenti scelte marketing e commerciali di Apple. I dati recenti su fatturati e profitti indicano che la crescita spettacolare che ha caratterizzato l'iPhone è ormai dietro le spalle. Benchè Apple stia producendo risultati buoni nella vendita di servizi, Mac e anche iPhone, il calo delle vendite di iPhone ha portato molti a chiedersi se Apple potrà ancora sperimentare nuove crescite nel mercato iPhone. Una conseguenza di tutto ciò è l'aumento di narrazioni online che fanno trasparire una grande nostalgia per Steve Jobs ma soprattutto per la sua carica visionaria e innovativa.
Si trova in Produttori / Apple
Microsoft batte Apple uno a zero!
Leggendo molti commenti e racconti che hanno popolato la Rete dopo i due eventi paralleli di Microsoft ed Apple, la percezione è che a vincere il confronto sia stata la prima. Nonostante Apple abbia introdotto il Touch Bar sul suo nuovo MacBook. L'introduzione del Surface Studio all-in-one è stata commentata positivamente da tutti come la reinvenzione riuscita del desktop.
Si trova in Produttori
Altro che occhiali tecnologici, l'occhiale del futuro è creativo e personalizzato!
Tutti parlano di Oculus e di prodotti tecnologici simili, destinati secondo le narrazioni correnti a mutare il panorama delle realtà abitate da persone dotate di occhiali. Queste narrazioni rischiano di essere vittima del loro strabismo, rutto tecnologico. Le vere novità sul mercato dell'occhiale potrebbero in realtà venire dalla creatività e dalla personalizzazione. I numerosi concept di modelli di occhiali che potrebbero arrivare ne sono una esemplificazione significativa.
Si trova in Lifestyle
I CIO alle prese con sempre maggiore complessità
Il livello di complessità raggiunto da molte organizzazioni e dai loro dipartimenti IT è sempre più alto e destinato a crescere ancora verso soglie di criticità. Alcune cause sono note: cambiamenti organizzativi, proliferazione di prodotto e servizi, evoluzione dei processi di business, comportamenti e decisioni manageriali, globalizzazione dei mercati. La diagnosi è utile ma non basta, servono nuove strategie e buone pratiche.
Si trova in Tecnologia e Impresa / Ambiti di applicazione e Strategie