Novità APP /

2018: un'anno post-app?

2018: un'anno post-app?

21 Dicembre 2017 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
I sistemi operativi sono diventati ecosistemi, le APP sono sempre più piattaforme multiservizi. L'evoluzione delle APP ha suggerito a Gartner Group la definizione di Era Post-App. Una definizione che non sottintende la sparizione delle APP ma solo la loro trasformazione.

Mentre i sistemi operativi, quei pochi rimasti e ormai diffusi su scala mondiale, sono diventati sempre più veri e propri ecosistemi, contenitori di software, applicazioni, soluzioni e oggetti intelligenti e intercomunicanti. Le APP Mobile sono diminuite in numero ma si sono evolute in qualità, funzionalità e destinazione d'uso.

La trasformazione maggiore ha visto il passaggio da applicazioni con un'unica destinazione d'uso ad applicazioni capaci di svolgere funzioni diverse. L'evoluzione ha trasformato molte APP in vere e proprie piattaforme (non solo Facebook....) capaci di portare sul dispositivo mobile un'offerta crescente di servizi e funzionalità e di cambiare in modo radicale l'interazione dell'utente con il mondo digitale migliorando la sua esperienza. Un cambiamento che non interessa solo l'esperienza dentro l'applicazione-piattaforma ma anche la vista al suo esterno, attraverso messaggi di notifica, allerta, ecc.

La trasformazione ha interessato sia le applicazioni consumer sia quelle aziendali. Nell'Era post-APP nelle aziende i dipartimenti IT sono ora chiamati a sviluppare nuove competenze integrate e a usare nuovi strumenti di gestione (MAM) delle applicazioni capaci di adattarsi alle nuove APP.  

La nuova era post-app è facilitata dalle tecnologie di cloud computing, dalla disponibilità di APP su piattaforme di sistema operativo diverse, da nuovi strumenti gestionali capaci di garantire continuità operativa, aggiornamenti automatizzati e sicurezza. Finita l'epoca del boom, il mercato delle APP si è stabilizzato così come si è consolidato l'uso che gli utenti ne fanno. Oggi la trasformazione vede l'affermarsi di nuove APP-piattaforme ma è determinata soprattutto da nuovi modi di interpretare la mobilità definendo strategie e investimenti adeguati.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Marialuisa Moro, scrittrice

Una restauratrice di quadri, una tela con il ritratto del marito scomparso che la...

Vai al profilo

New Amuser s.r.l.

Software developer, sono laureato in informatica curriculum " Sistemi e Reti...

Vai al profilo

Zirak Srl

Zirak mobile è una società da anni impegnata nello sviluppo di applicazioni per...

Vai al profilo

Vincenzo Falanga

Mi chiamo Vincenzo Falanga e la mia professione è l'innovazione! Tutto ciò che...

Vai al profilo