Novità APP /

Alively, una APP iOS per condividere momenti di vita reale in streaming

Alively, una APP iOS per condividere momenti di vita reale in streaming

25 Agosto 2016 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Lo streaming di video sta diventando più popolare dei MiPaice di Facebook. E’ una tendenza emergente nelle preferenze dei consumatori che sta guidando le scelte di società come Facebook, Twitter e YouTube (Google) e di numerose startup. Alilevely è una di queste ed ha introdotto un nuovo servizio per lo stremaing di momenti di vita in tempo reale ma solo in circuiti chiusi di reti amicali e/o parentali.

Alively ha prodotto una applicazione per la piattaforma iOS che permette all’utente di selezionare e specificare l’audience per ogni video che verrà prodotto e distribuito in modalità  streaming.

I video in Alively, pur essendo memorizzati nel cloud in modo da non monopolizzare e riempire la memoria dei dispositivi, rimangono privati per default fino a quando l’utente non decide di condividerli tra cerchie di amici selezionati dai contatti del suo smartphone. Sarà possibile condividere i video anche con altri utilizzatori, anche se non si sono registrati ad Alively.

A differenza dei video di Facebook Live, le persone che guarderanno i video Alively non potranno condividere le loro reazioni o emozioni con MiPiace, cuoricini o emoticon varie, ma altri utenti dell’applicazione potranno farlo, anche attraverso commenti.

Per usare l’applicazione bisogna scaricarla dallo store iTunes di Apple (Alively), registrarsi al servizio usando l’apposito codice SMS che viene inviato durante la fase di creazione dell’account, sottoscrivere le condizioni previste dall’applicazione per l’uso delle risorse del dispositivo, creare una lista di contatti con cui i video verranno condivisi e che permetteranno in futuro di essere selezionati per associarli in modo selettivo ai video prodotti, creare gruppi di amici e poi iniziare a registrare video da condividere (massima durata cinque ore continuative per ogni video).

Prima di iniziare a filmare è necessario selezionare l’audience di riferimento. A differenza di Periscope e Facebook Live, i video non verranno distribuiti in modalità broadcast ma solo su target selezionati di utenti che potranno seguire il vide in tempo reale o guardarselo comodamente in differita. Se non vengono selezionate audience o contatti, il video rimarrà privato e potrà essere visionato solo da chi lo ha creato. Per essere certi che il video venga distribuito ai contatti selezionati bisogna assicurarsi che la connessione utilizzata sia potente a sufficienza per un servizio di qualità. Se la connessione non è disponibile il video verrà distribuito quando sarà riattivata.

Gli utenti che usano Alively e sono nella lista contatti selezionati come audience riceveranno lo streaming direttamente attraverso la loro APP, gli altri riceveranno un messaggio SMS con il link che permetterà loro di visualizzare il video. I primi potranno interagire e commentare il video, i secondi no. Amici e contatti delle reti sociali di appartenenza non avranno accesso pubblico a tutti i video prodotti ma solo a quelli per cui sono stati abilitati.

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Spindox

Spindox opera nell’ambito ICT, fornendo servizi di consulenza, system integration...

Vai al profilo

Move On

Film al cinema è un applicazione sviluppata da Move On (www.moveon.it) azienda...

Vai al profilo

Surplex GmbH

Surplex è una società leader nella fornitura di macchinari usati, attiva in tutto il...

Vai al profilo