Novità APP /

APP di posta elettronica e miglioramenti possibili

APP di posta elettronica e miglioramenti possibili

18 Aprile 2013 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Per un commerciale abituato alle funzionalità del Blackberry, adattarsi alle nuove APP di posta elettronica mobili può essere un problema. Poche infatti sembrano essere pensate per i bisogni concreti di chi deve generare e tenere traccia di nuove opportunità commerciali e delle relazioni con i clienti.

Il primo problema è l’organizzazione rigorosamente cronologica di molte APP che finisce per nascondere e rendere invisibili messaggi importanti e con scadenze da rispettare. Il secondo problema è il collegamento inesistente o inadeguato tra l’applicazione di posta elettronica e quella di CRM usata per monitorare le opportunità e le attività previste nel ciclo di vendita e i flussi di processo ad esso collegati.

Con queste problematiche in mente, Tylr Mobile ha presentato all’evento at DEMO Mobile una nuova applicazione denominata WorkinBox con l’obiettivo di fornire una alternativa alle soluzioni di posta elettronica tradizionali disponibili fin qui su dispositivi Mobile iOS. La logica di base della nuova applicazione è di organizzare i messaggi della casella postale in base alle informazioni memorizzate nel sistema di CRM Salesforce in uso.  Ad esempio tutte le email relativa ad un singolo cliente presente nel CRM vengono raggruppate insieme, sia che provengano da contatti del cliente che da personale tecnico, amministrativo, manageriale, ecc. interno all’azienda. La inbox può essere organizzata in base al valore e all’importanza dell’opportunità  ma anche permettere di raggruppare automaticamente i messaggi a bassa rilevanza e priorità in arrivo.

wwL’obiettivo del produttore della nuova applicazione è di fornire una alternativa e di sostituire la Mail disponibile oggi sulla piattaforma iOS. WorkinBox può sincronizzare i dati della mailbox con Salseforce, inviare email predefiniti in modo da velocizzare il lavoro della figura commerciale, allegare documenti utili al processo di vendita in modo che il commerciale sul territorio e in mobilità non abbia bisogno di portarsi appresso anche un PC.

Secondo Tylr Mobile il problema della prioritizzazione dei messaggi e la loro integrazione e sincronizzazione con il CRM in uso sono le due priorità principali. L’azienda è cosciente delle molteplici problematiche esistenti legate ad esempio all’agenda e al calendario, a maggiori integrazioni con il CRM, ecc. ma ha deciso di mantenersi focalizzata nel risolvere bisogni concreti la cui soddisfazione può generare numerosi vantaggi per professionisti impegnati in un ciclo di vendita.

La nuova applicazione è per il momento disponibile solo su piattaforma iOS ed è collegata soltanto con il CRM di Salesforce.

L’approccio è incentrato sull’email e questo può essere un limite visto che i sistemi di comunicazione, contatto e relazion sono ormai numerosi e diversi, a partire da SMS, messaggi vocali, social network e messaggistica di Yammer, Twitter e Facebook

L’applicazione non è ancora disponibile al pubblico ma ad una platea selezionata di aziende per un test pilota che comprende realtà come Marketo.

L’applicazione sarà disponibile probabilmente al prezzo di soli cinque dollari ma il modello di business a cui punta il produttore è quello aziendale.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


FW LAB AC

Sviluppatore Italiano specializzato nello sviluppo di software per dispositivi...

Vai al profilo

Padiglio

Padiglio è una rivoluzionaria custodia per iPad, e tablet in generale, che consente a...

Vai al profilo

Centrica

Centrica progetta e sviluppa tecnologie innovative nei settori del digital imaging...

Vai al profilo

Aidilab srl

Nata nel 2010 come startup dell’Interaction Design Lab (IDA) dell’Università di...

Vai al profilo