Novità APP /

APP Marketing e gestione degli errori [2]: lamentele e richieste di assistenza

APP Marketing e gestione degli errori [2]: lamentele e richieste di assistenza

21 Febbraio 2016 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
APP Marketing - Nessun prodotto è esente da lamentele, proteste, recriminazioni o reclami. Non si salva neppure un prodotto software o APP. Nessun produttore o venditore ama ricevere un reclamo ma quando ci sono, possono rivelarsi una opportunità. il reclamo del cliente può diventare l'occasione perfetta per migliorare le prestazioni e rafforzare la relazione fiduciaria con il clinete, Un cliente che si lamenta fornisce un consiglio gratuito su ciò che deve essere migliorato. Quando le lamentele vengono risolte efficacemente, si ristabilisce la fiducia e si rafforza il rapporto con il cliente con ricadute positive nel passaparola e nella customer satisfaction.

Ogni lamentela ha una sua ragion d’essere e segnalare eventuali problemi che il produttore può intervenire per risolvere. Il fatto di ricevere una lamentela è anche una opportunità per conoscere direttamente un cliente e di interagire con lui. La relazione che ne deriva permette di dimostrare la validità dell’applicazione, intervenire seriamente nel merito di ogni singola rimostranza gestendola in modo da dare risposte concrete alle motivazioni che l’avevano generata. Una lamentela gestita adeguatamente si risolve spesso in un cliente più soddisfatto e fidelizzato. Pronto per sperimentare nuove APP dello stesso sviluppatore o della stessa Marca

La gestione della lamentela e del reclamo, soprattutto quando è online, è così importante da suggerire la definizione di una strategia gestionale adeguata. E’ un modo per evitare errori, messaggi e azioni incoerenti e reazioni individuali diverse.

Fonte: www.mi4biz.com

Se il primo passo è la definizione di una strategia chiara, flessibile e aperta  (da un punto di vista marketing le lamentele devono essere considerate una specie di regalo nella relazione produttore-consumatore), quello successivo è l’apprendimento delle tecniche e delle buone pratiche utili alla loro gestione.

Ogni lamentela deve avere la giusta priorità e deve trovare un’adeguata risposta da persone con l’autorità o l’autorevolezza per elaborarla. Ogni lamentela è diversa perché eterogenei sono i canali utilizzati per condividerla. Per ognuno di essi, email, internet, telefono, posta, deve essere gestito con processi efficienti e veloci. Tutte le lamentele devono poter essere canalizzate in appositi canali o contenitori presidiati e condivisi in modo da essere gestite opportunamente e in tempi non burocratici.

I maestri del marketing anglosassone suggeriscono per la gestione di una lamentela alcune azioni semplici ma efficaci quali:

  • Rispondere sempre
  • Predisporsi all’ascolto e obbligare i collaboratori a farlo anche loro
  • Ringraziare il consumatore per aver condiviso un reclamo o una lamentela. Considerarsi fortunati per il tempo dedicato a condividere una opinione negativa direttamente con il produttore.
  • In una organizzazione dare sempre il buon esempio per una gestione efficace della lamentela
  • Scusarsi per l’inconveniente. Non si tratta di ammettere una responsabilità o un problema ma di mettere a suo agio il consumatore per interazioni future.
  • Mettersi nei panni del consumatore insoddisfatto, arrabbiato o maldisposto. L’empatia che ne deriva aiuta l’interazione.
  • Sottolineare le buone ragioni del consumatore. E’ un modo per far emergere la possibilità di una risoluzione positiva del problema.
  • Chiedere al consumatore di fornire tutte le informazioni possibili in modo da comprendere a fondo da dove e come si è originata la lamentela.
  • Se la lamentela è riferita a un problema reale, risolverlo in tempi rapidi e comunicarlo al consumatore/cliente.
  • Assicurarsi che la soluzione sia descritta in modo da essere compresa e accettata dal consumatore.
  • Imparare da ogni lamentela per evitarle in futuro ma anche per dare forma a buone pratiche nella loro gestione.
  • Minimizzare le ragioni di lamentele future analizzando continuamente il livello di soddisfazione e di fidelizzazione della clientela.
comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Alternative Apps

Alternative Apps design and develop applications for iPhone/iPod and iPad.

Vai al profilo

Centrica

Centrica progetta e sviluppa tecnologie innovative nei settori del digital imaging...

Vai al profilo

Giulio Di Simine

Sono un giovane sviluppatore, ho 18 anni; sviluppo applicazioni da poco più di un anno e...

Vai al profilo

Andrea Picchi

Cognitive Interface Designer & iOS Developer

Vai al profilo