Novità APP /

APPlicazioni utili a farvi perdere tempo

APPlicazioni utili a farvi perdere tempo

06 Novembre 2013 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Alcune notizie dei giornali, come quelle della prostituzione minorile per pagarsi la ricarica cellulare, ci ricordano che in periodo di crisi anche il costo del contratto di telefonia mobile può diventare un problema. Ne deriva una maggiore attenzione alle APP da scaricare dagli store come Google Play ed una maggiore attenzione alla loro gratuità. L’utilità finisce per essere condizionata dal prezzo e non solo! Ma molte applicazioni, anche gratuite, sono utili solo a rubarci del tempo!

Le applicazioni gratuite sullo store di Gogle sono numerose e mediamente abbastanza interessanti e utili da meritare una disamina per valutare un eventuale download. La scelta non dipende solo dal prezzo ma anche dalla necessità di non sprecare inutilmente spazio storage del proprio dispositivo e dalla loro effettiva utilità pratica.

Tra le nuove applicazioni poche sono in grado di offrire servizi essenziali di cui si possa fare a meno. Molte sono semplici rielaborazioni di idee già implementate in applicazioni esistenti, altre si prefiggono lo scopo di soddisfare bisogni non necessariamente percepiti come prioritari dagli utenti, altre ancora sono semplicemente applicazioni che non meritano grandi investimenti in termini di tempo e denaro.

Le applicazioni forse più interessanti, gratuite o a pagamento sono però quelle che ci appaiono utili nella loroio inutilità!

 

waste

Fonte: markdenham.com

Si perde tempo sia nel download di applicazioni che poi si rivelano poco utili ma anche con applicazioni che dopo averle scaricate ci tengono incollati al piccolo display di uno smartphone o a qiello più comodo di un tablet esatamente come la slot machine fa con chi ha finito per diventare un maniaco del gioco.

Da quando siamo diventati tutti nativi digitali tecno-dipendenti, siamo sempre più impegnati a trastullarci con il nostro dispositivo mobile, a scaricare applicazioni che usiamo per pochi minuti e poi abbaondiamo, per cinguettare e postare sui social network. Tutte queste attività ci rubano tempo prezioso ma non sembrano occupare per intero il tempo che abbiamo a disposizione, se è vero che molto del trempo rimasto lo dedichiamo a giocare con applicazioni ideate, disegnate e implementate con intelligenza e furbizia solo per farci perdere tempo.

"Non c'è niente di inutile. Neppure l'inutilità stessa.! dai Saggi di Montaigne

Questo tempo in abbondanza che ci rimane ha valenze diverse a seconda della nostra età e/o attività ma uguale è l’utilizzo che se ne fa.

E non sembrano esistere ragioni plausibili per un utilizzo diverso di questo tempo, magari dedicato a lavoro extra, alla lettura, ai contatti umani o allo studio.

Questo tempo lo dedichiamo sempre più e con sempre maggiore entusiasmo a giocare o semplicemente ad attività che servono a farlo scorrere impedendo ad altri di rubarcelo.

Come è possibile che succeda?

Semplice scaricando dagli store alcune applicazioni come:

  • Paper Toss 2.0:  tempo buttato a centarre canestri….
  • Pimple pop: per esercitarsi a ripulire pustole piene di pus, come se fossero sul proprio viso e con l’avvertenza di puire il display dopo aver giocato
  • Zombie PArkour runner:  una lotta senza fine con zombie cattivi che vogliono entrare nel vostro appartamento
  • Songify: per trasformare la vostra voce in quella di un baritono o di un tenore
  • Flow Free
  • Godfinger all-stars: giocare a fare il padre eterno durante la creazione del mondo
  • Nyan Cat lost in Space: per voli virtuali nello spazio
  • Words with friends: una applicazione grandiosa nella sua capacità di farvi perdere tempo. Si gioca in compagnia e si perde tempo giocando ma soprattutto aspettando che gli altri giochino la loro mossa.
  • Ruzzle: può diventare una ossessione e si può giocare anche con gli amici. E' un gioco a tempo e richiede molta rapidità....
  • Say the Same Thing: un gioco creato dalla band OK Go, inventato per poter giocare anche quando i membri sono tra loro distanti fisicamente. Si può collegarsi alla applicazione e giocare con/contro uno dei membri del gruppo che è online in quel momento
  • Roller Ball
  • Office Jerk: si gioca in ufficio, fatto appositamente per disturbare colleghi e impedire produttività ed efficienza lavorativa

 

waste2

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Startbusiness

SB un’azienda che fa scouting nel mondo ICT (Information Communication Technology...

Vai al profilo

MSG applicationconsulting

Vai al profilo

Ciano

-- Senior Web & IOS Innovator, developer --

Vai al profilo

D'Uva Workshop

E' un'azienda che produce audioguide, videoguide, totem multimediali, applicazioni e...

Vai al profilo