Novità APP /

Chrome e Android, due ecosistemi per una sola strategia

Chrome e Android, due ecosistemi per una sola strategia

23 Settembre 2014 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
L'enfasi posta da Google sull'uno o l'altro dei suoi due ecosistemi, Chome e Android, può generare confusione. La realtà è semplice. Google punta su entrambi con APP Andorid su Chrome e nuove API per le APP di Chrome su Android.

Per Google nessuno dei due mondi è meglio dell'altro. Entrambi danno forma ad ecosistemi sui quali continuerà ad investire e a fare interagire tra loro. A gennaio 2014 Google ha mostrato agli sviluppatori come usare Apache Cordova per rendere disponibili come native le applicazioni Chrome anche su dispositivi Android.

Grazie ad Apache Cordova, le applicazioni Chrome, solitamente di tipo Web e basate su HTML, CSS e Javascript, vengono integrate con nuovo codice che le trasforma in APP native per Android.

L'investimento di Google è continuato con aggiornamenti costati al software in modo da facilitare la vita e il lavoro degli sviluppatori e con l'aggiunta di API (Application Programming Interface) per far parlare i due ecosistemi tra di loro.

Tra le novità applicative di Chome ci sono API dedicate alla gestione dell'identità e del profilo personale, Google Cloud Messaging e nuovi sistemi per la gestione delle notifiche. Inoltre è stato aggiunto un workflow aggiornato per lo sviluppatore e una funzionalità WebView estesa anche alle versione di Android più vecchie.

Il nuovo workflow per gli sviluppatori è diventato molto più veloce e semplice da usare. La funzionalità principale pemette di visualizzare in tempo reale l'applicazione in fase di implementazione in modo da verificare immediatamente come apprirà sui dispositivi target selezionati. Questa funzionalità denominata Live deploy è disponibile sia in Chrome Dev Editor che in Chrome Apps for Mobile command line tool.

Dopo avere mostrato, durante l'evento Google I/O 2014, come portare applicazioni Android su dispositivi Chromebook e Chromeboxes, Google ha rilasciato in questi giorni una soluzione App Runtime for Chrome (ARC) destinata a fornire un metodo per eseguire in modo trasparente applicazioni Android su computer con sistema operativo Chrome.

Tutte le scelte e gli annunci recenti di Google confermano l'orientamento verso applicazioni Web ma anche verso una integrazione reale tra i suoi due ecosistemi, Chrome e Android. Il tutto a vantaggio dei consumatori che hanno scelto e sceglieranno il brand Google e degli sviluppatori che su queste piattaforme hanno costruito i loro modelli di business e fondato le loro speranze di guadagno.

 

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Creact

Creact si occupa dello sviluppo di soluzioni mobile, web e desktop. Creact dà vita a...

Vai al profilo

Diginet srl

Società di consulenza operativa di marketing, advertising e project management sui...

Vai al profilo

Unified Communication

Unified Communication è un’azienda italiana leader nel mercato europeo del...

Vai al profilo

Sandro Sanna

Docente

Vai al profilo