Novità APP /

Google Now ora anche su iPhone e iPad

Google Now ora anche su iPhone e iPad

01 Maggio 2013 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
L’assistente personale di Google, Google Now, sbarca sulla piattaforma iOS e fa concorrenza a Siri di Apple. Dopo aver debuttato sui dispositivi Android Google Now è ora a disposizione degli utenti Apple e conferma la strategia di Google centrata sul software e sui servizi.

Compatibile sia con iPhone che iPad, Google Now per piattaforma iOS viene fornito come aggiornamento dell'applicazione di Google portandosi appresso la stessa interfaccia e lo stesso look & feel della versione Android. Minime le differenze in termini di funzionalità tra le due versioni.

La caratteristica di base di Google Now è di catturare informazioni di contesto sull’uso ceh l’utente fa del suo dispositivo per anticipare le richieste fornendo le informazioni necessarie. L’esempio più semplice è l’utilizzo delle funzionalità GPS del dispositivo per comunicare all’utente che si appresta alla sua giornata lavorativa, informazioni relative alle condizioni meteorologiche nel luogo in cui la persona si trova. Se nell’agenda dell’utente è stato inserito un appuntamento, Google Now è in grado di calcolare le distanze e i tempi di percorrenza comunicando le informazioni all’utente unitamente al promemoria dell’incontro previsto a calendario.

Google Now è in grado di fornire informazioni relative ai risultati delle partite di calcio o degli sport seguiti dall’utente, di segnalare notizie e approfondimenti giornalistici e molto altro.

La versione di Google Now per iOS non possiede le stesse funzionalità della versione Android. Ciò che manca è limitato ma fa comunque la differenza. Mancano ad esempio informazioni su eventi e concerti. Non è disponibile la funzionalità che su Android permette di avere per tempo i biglietti aerei di viaggi programmati e in agenda. Non sono disponibili notifiche push, ecc.

Google ha sostenuto di volere metetre a disposizione Google Now su tutte le piattaforme ma su quelle Mobile le piattaforme di riferimento sono iOS e ANdroid.

Google disponibile su App Store.

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Giorgio Peressin

Dedico il mio tempo alla mia passione: sviluppare app.

Vai al profilo

Jekolab Srl

JekoLab, un laboratorio creativo Fondata a Torino nel 2011, JEKOLAB è specializzata...

Vai al profilo

Minitec2

Specialista in reti e sicurezza sistemi Windows Linux mac tablet, assistenza tecnica...

Vai al profilo