Novità APP /

iBuildApp per costruire applicazioni iOS e Android

iBuildApp per costruire applicazioni iOS e Android

04 Ottobre 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
E' possibile costruire una APP per dispositivi mobili in pochi minuti? Sembrerebbe di si! Con iBuildApp. Non è la prima soluzione a prometterlo, non sarò l'ultima. Come tutte è da verificare nella pratica e con la complessità di ogni singola applicazione.

iBuildApp è una soluzione Platform-as-a-Service per la costruzione automatizzata di applicazioni mobili. La soluzione editoriale permette a qualsiasi azienda, gruppo di sviluppatori o liberi professionisti di creare e pubblicare la propria applicazione nativa o web app per un dispositivo mobile, smartphone e/o tablet.

Attualmente la soluzione supporta HTML, iOS e Android. L'interfaccia si basa su template e moduli predefiniti e su widget utili per l'aggiunta di funzionalità come mappe, contatti, coupon, video, audio, immagini, RSS, Twitter, Facebook e molto altro.

Lanciata nel 2010 iBuildApp è stata utilizzata da 100.000 aziende che hanno prodotto 130.000 applicazioni che sono state scaricate dagli utenti 10 milioni di volte.

Nuove API per nuovi servizi Mobile facilitano lo sviluppo do applicazioni che possono utilizzare i servizi di iBuildApp anche remotamente senza bisogno di un account e di un accesso di login.

Le nuove API permettono:

  • allo sviluppatore di creare, caricare e scaricare o cancellare contenuti come foto, notizie, ecenti, ecc
  • di trasferire contenuti dal proprio sistema di CMS direttamente nella applicazione mobile.

iBuildApp offre vari livelli di servizi commisurati al tipo di bisogni dellos viluppatore e alla complessità dell'applicazione da sviluppare.

E' possibile realizzare applicazioni gratuite ma iBuildApp vi inserirà dei banner e degli spot pubblicitari in-App. L'abbonamento base al servizio costa 9.99 dollari al mese, rimuove le pubblicità e permette fino a 200 download gratuiti.

I template disponibili possono costare da .99 centesimi di dollaro a 4.99 dollari.

Prevista l'aggiunta della piattaforma Kindle Fire.

Dopo aver costruito l'applicazione lo sviluppatore deve comunque sottoporla al processo di autorizzazione di Apple per la pubblicazione sull'App Store.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Algos

Software house milanese specializzata in sviluppo di applicazioni gestionali...

Vai al profilo

PalmoLogix

PalmoLogix is a privately held software company and technical consultancy located in...

Vai al profilo

Jekolab Srl

JekoLab, un laboratorio creativo Fondata a Torino nel 2011, JEKOLAB è specializzata...

Vai al profilo