Novità APP /

Il successo di una APP non dipende dal numero di download!

Il successo di una APP non dipende dal numero di download!

08 Giugno 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Tutti o quasi gli sviluppatori amerebbero vedere le loro APP tra le Top 25 più scricate da uno store. Per entrare in classifica i download necessari sono molti, 38400 per le applicazioni gratuite e 3530 per quelle a pagamento. Scalare le classifiche all'interno di singole categorie è più facile, servono solo 270 download a pagamento. La domanda però è quanto tutto ciò sia veramente importate!

I dati sono forniti da una indagine di TechCrunch e Distimo . La considerazione emergente è che abitare la classifica dei migliori è sì importante ma più rilevante ancora è porre attenzione al ritorno sull'investimento, fatto nel produrre e promuovere l'applicazione. Se per scalare la classifica si sono fatti investimenti promozionali, il ROI potrebbe essere negativo.

Meglio quindi predisporre un business plan e una strategia precisa per promuovere, fino a un certo punto, la propria APP e mirare ad un guadagno e ad un maggiore valore lungo l'intera vita dell'applicazione (Lifetime Value).

Essere in classifica ma avere un parco utenti che hanno semplicemente scaricato l'applicazione per poi non utilizzarla può determinare un ROI non soddisfacente. Questi utenti sono sicuramente molto propensi a rimuovere l'APP dal loro dispositivo mobili in tempi brevi. Meglio avere minori download ma maggiori guadagni. Entrare nella classifica può risultare semplice, rimanerci molto complicato.

Focalizzarsi sulla qualità dei download e su clienti/utenti fidelizzati paga, sia in termini di download successivi di altre APP che di ritorno sull'investimento. Puntare e focalizzarsi sul proprio segmento di mercato e posizionare la propria APP in modo che ne venga percepito il valore dall'utente, significa ottenere valutazioni positive che si riverberano in passaparola e referenze. Se poi l'APP dispone anche di funzionalità utili a condividerla e di strumenti capaci di creare user experience coinvolgenti, aumenteranno le registrazioni e i download così come le valutazioni positive. Il segreto non è avere migliaia di download per scalare le classifiche ma migliaia di utenti che, invece di cancellare quasi subito l'APP dal loro device, ne parlano in rete promuovendola e facendo risparmiare allo sviluppatore i danari necessari alla sua publicizzazione.

Se si è appassionati delle classifiche, in conclusione il suggerimento è di fermarsi un attimo a riflettere per valutare quali siano effettivamente gli obiettivi e lo scopo associati alle applicazioni sviluppate e pubblicate sullo store.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Codermine srl

Azienda di sviluppo web, mobile (android, ios e windows phone) e IOT (internet of...

Vai al profilo

Inglobe Technologies Srl

Fondata nel 2006 essa basa la sua professionalità sull'esperienza e la competenza di un...

Vai al profilo

AteneoWeb S.r.l.

AteneoWeb è un circuito di Professionisti (dottori commercialisti, consulenti del...

Vai al profilo

MG SoftDroid

Programmatore neofita, realizza App Android indirizzate agli studi prevalentemente...

Vai al profilo