Novità APP /

Lo shopping sociale con le APP

Lo shopping sociale con le APP

11 Dicembre 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Per Natale lo shopping non è solo nelle strade. Se si vuole provare a dare uno schiaffo alla crisi risparmiando una solzuione è lo shopping sociale, fatto di acquisti di gruppo, prezzi scontati e acquisti di gruppo. Si può acquistare di tutto, dalle creme per la cura peersonale ai viaggi, dagli alimantari ai medicinali. Il risparmio è sicuro ma bisogna rispettare alcune regole e stare comunque sempre attenti....

I siti e le applicazioni che offrono una esperienza di shopping sociale online sono cresciuti numericamente (Groupon, Groupalia, LetsBonus, Glamoo, Yoodeals, Tuangon, Kgb Deals, Prezzofelice, Noi Buy) e qualitativamente. Tutti offrono nuove e divertenti esperienze di acquisto, online, sociale e di gruppo. Molti garantiscono un reale valore aggiunto in termini di benefici e vantaggi economici.

Secondo alcune indagini di mercato di Comsore il fenomeno dello shopping sociale è cresciuto nel 2012 del 14% rispetto allo stesso periodo del 2011. Secondo Nielse a sperimentare lo shopping sociale onlie sono, almeno negli Stati Uniti, è stato il 70% delle persone adulte.

Lo shopping sociale è reso possibile da siti internet e/o da APP che permettono l'acquisyo di bene e servizi ad un prezzo conveniente. Lo sconto può mediamente aggirarsi tra il 30 e il 60% ma questa percentuale è in molti casi garantita solo se si raggiunge un certo numero di acquirenti entro certe scadenze temporali, solitamente brevi.

Il numero di prodotti e le liste disponibili aumentano continuamente e sono anche costantemente aggiornate. In rete e attraverso le APP si può ora trovare di tutto, dai prodotti di bellezza e per l'igiene personale, ai viaggi e alle escursioni di fine settimana, alle cene al ristorante e in pizzeria. Molti siti di shopping sociale sono ora disponibili, sotto forma di APP, anche sui dispositivi mobili, smartphone e tablet, più diffusi.

Per chi non avesse ancora deciso quali regali fare per rallegrare le feste natalizie di parenti e amici e fosse alla ricerca di prodotti e regali a prezzo più basso o scontato potrebbe visitare i siti qui sotto menzionati:

  • Regali con Facebook:  il servizio è stato introdotto nel 2012 ed è stato pensato per capitalizzare sull'impulso all'acquisto sociale che si è diffuso negli ultimi tempi in rete, L'idea è di fornire la possibilità di fare piccoli regali ad amici con i quali non si hanno contatti reali e informazioni come numero di telefono, indirizzo postale ecc. L'esperienza d'acquisto viene facilitata (?) da Facebook attraverso il suggerimento di quali regali potrebbero meglio adattarsi al destinatario dello stesso sulla base del suo profilo virtuale online. E' possibile sfogliare i cataloghi disponibili, ordinare e acquistare online direttamente da Facebook.
  • Wantful:  uno strumento più potente di Regali Facebook che può essere collegato all'account Facebook. Quando ci si collega si ottiene una lista di potenziali destinatari dei regali che si scelgono. Possibile definire un tetto di spesa ed avvisare i destinatari del ragalo dell'intenzione di farlo con un docuemnto di alta qualità che viene automaticamente creato.
  • Zappos PinPointing:  una applicazione che permette di trovare regali coerenti con gli interessi e i desideri che emergono dalle pagine degli account di Pinterest. Dopo aver semplicemente indicato i nomi dei destinatari dei regali, PinPointing attiva un motore di ricerca in grado di elaborare suggerimenti e idee per soddisfare i bisogni di amici e conoscenti derivatio dai loro prodili e dai loro Pinboard su Pinterest.
  • Pinterest Gifts and Pinboards: Un aervizio che vi permette di verificare come può funzionare una esperienza di shopping sociale con Pinterest. In pratica Pinterest mostra una lista completa di tutti i prodotti che sono stati inseriti in Pineterst con allegato un cartellino prezzo. La lista non è ordinata ed è necessario sfogliare online le varie pagine di articoli prodotte dalla ricerca ma il tutto è molto sempice e con un click si arriva alla landing page per l'acquisto immediato del prodotto selezionato.
  • Hukkster: uno spazio di shopping social fornito da una applicazione per persone alla ricerca di veri e propri affari. L'utente riceve una notifica via email ogni qualvolta ci sono nuove offerte online. Tutti i prodotti sono ordinati e catalogati.
  • Gyft:  una applicazione disponibile su iPhone e piattaforme Android utile per fare acquisti da più di 200 punti vendita ma anche per coinvolgere amici e conoscenti su Facebook nell'esperienza dell'acquisto finalizzato al regalo.
  • Shopcade: una applcazione pesonalizzata per Facebook che aiuta i consumatori nella loro esperienza di acquisto suggerendo liste di prodotti da acquisatre e/o regalare

  • Givvy è un'altra applicazione di Facebook per una esperienza di shopping sociale
  • Buyosphere propone una esperienza all'acquisto che si basa su un format fatto di domande e risposte finalizzate a fornire all'utente consumatore informazioni rilevanri utili per il processo decisionale che può portare all'acquisto di un prodotto
  • Pikaba è un a applicazione simile a Buyosphere

* I siti e le applicazioni di shopping sociale sono così numerose che è impossibile raccoglierle in un breve scritto, ci affidiamo ai nostri lettori per eventuali segnalazioni e commenti

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


NeaLogic

NeaLogic è specializzata nella realizzazione di soluzioni mobile compatibili con...

Vai al profilo

Twinbo snc

Twinbo è un'azienda giovane e dinamica, specializzata nello sviluppo di applicazioni...

Vai al profilo

Vincenzo Falanga

Mi chiamo Vincenzo Falanga e la mia professione è l'innovazione! Tutto ciò che...

Vai al profilo

Fabrizio Bernasconi

Sviluppatore freelance iPhone, iPad, iPod touch dal dicembre 2008. Collaboro con...

Vai al profilo