Novità APP /

Manifest.Ar: Futurismo in realtà aumentata

Manifest.Ar: Futurismo in realtà aumentata

03 Gennaio 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Quali sono i confini della realtà aumentata? La tecnologia, oggi ampiamente utilizzata in Italia nel campo del marketing e della comunicazione, ha appena iniziato il suo percorso. Gli analisti, infatti, segnalano un trend in continua crescita, con 350 milioni di utenti entro il 2014. Mobile e tablet sono le principali direttrici di sviluppo, grazie alla diffusione capillare che li caratterizza.

Le possibili applicazioni toccano i settori più diversi, dal fashion all’edutainment. Ma anche il mondo dell’arte si sta accorgendo delle sue enormi potenzialità. L’unica frontiera, dunque, è la fantasia di chi la utilizza.

Un tesi che è stata adottata da un gruppo di artisti internazionali, in Italia per l’ultima Biennale di Venezia. Il collettivo, unito sotto il nome di Manifest.Ar, si propone di trasformare lo spazio pubblico e istituzionale attraverso l’installazione di opere virtuali che ne modificano il significato. Insomma un percorso ARtistico, in cui l’Augmented reality diventa il centro propulsore di una nuova dimensione creativa.

OnScreen Communication, ha avviato con il gruppo un dialogo, lavorando sulle nuove opportunità offerte dalla realtà aumentata, consentendo a Rfid Italia di entrare in contatto con John Craig Freeman, uno dei fondatori, che spiega da dove nasce quest’esperienza e il legame particolare che la tecnologia può sviluppare con l’arte.

....continua la lettura

Un articolo tratto da The Biz Loft portale di riferimento per aziende e professionisti di una moltitudine di settori professionali. Può contare su un potente sistema di disseminazione che comprende il servizio Google News, una rete di account su Twitter, di pagine su Facebook, di profili su Linkedin.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


GetConnected Srl

GetConnected progetta e sviluppa applicazioni mobile chiavi in mano, partendo...

Vai al profilo

Andrea Picchi

Cognitive Interface Designer & iOS Developer

Vai al profilo

MDeeS

software,house,sviluppo,divertimento,per sempre

Vai al profilo

Francesco De Simone

Mobile Developer Android/iOS Freelance !

Vai al profilo