Novità APP /

Meglio vendere dispositivi o applicazioni? Delle due la seconda!

Meglio vendere dispositivi o applicazioni? Delle due la seconda!

13 Novembre 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Gli store di applicazioni dei due contendenti principali del mercato mobile possono contare sullo stesso numero di APP. Sono numerosi i download dallo store di Apple così come lo sono quelli dallo store di Google. Il numero di APP aumenta più di quanto non crescano i nuovi dispositivi venduti. E se la scelta più intelligente fosse proprio di puntare sulle APP? Molti lo sostengono già, alcuni provider stanno adeguando le loro strategie alla ricerca di nuovi fatturati e market share.

In base ai dati più recenti sul mercato del Mobile, i dipositivi Android venduti nel terzo trimestre 2012 sono stati 136 milioni, il 75% del totale del trimestre che ha raggiunto i 181,1 milioni. A racontarlo è IDC che ha trovato un sistema operativo Android su tre delle quattro piattaforme vendute nel trimestre.

I numeri si riferiscono ai dispositivi usciti dalle fabbriche e non necessariamente a quelli effettivamente venduti ma indicano con chiarezza un trend di mercato a livello mondiale che non può essere più messo in discussione. Una percentuale consistente della crescita di Android è rappresentata dal successo di Samsung nel mercato smartphone nell'ultimo trimestre appena concluso. Secondo dati su cui concordano molti analisti di mercato, Samsung possederebbe il 31% (fonti IDC) 35% (fonte ABI e Strategy Analysis) del mercato. Nonostante una crescita rallentata verso la fine del trimestre per il successo di alcuni produttori minori, Samsung avrebbe prodotto 56,3 milioni di unità ( Apple si è fermata a 26,9 milioni ) anche grazie al successo che sta avendo il suo modello di punta, il Galaxy S III.

 

Tutti insieme i dispositivi con piattaforma Android hanno raggiunto il livello record di 136 milioni di unità, un valore molto più alto dei 100 milioni di dispositivi venduti nel trimestre precedente. IDC ha sottolineato come il volume delle vendite totale del terzo trimestre 2012 è stato complessivamente più alto dell'intero volume registrato nel 2007, anno nel quale Android è stato ufficialmente annunciato.

 

In seconda posizione nel trimestre si è posizionato iOS con un 14,9%, una percentuale non entusiasmante ma sempre a due cifre. Inoltre Apple non ha potuto trarre vantaggio dall'arrivo dell'iPhone 5 rilasciato durante il trimestre.

Il calo o la percentuale di market share risicati di altri protagonisti del mercato come BlackBerry indica, scondo IDC, non tanto la debolezza di una piattaforma quanto quella di un intero ecosistema tecnologico, fatto di sistemi operativi, dispositivi, applicazioni e servizi. La capacità dei produttori di creare un ecosistema è determinante per il successo del loro portafoglio d'offerta. Google e Apple dispongono già di un loro ecosistema che si appoggia su migliaia di APP e milioni di download. L'arrivo di Windows 8 potrebbe permettere a Microsoft, di affiancarsi e di recuperare il terreno perduto.

Fin qui il mercato dei dispositivi!

Nonostante la crescita esponenziale di questo mercato infatti, secondo molti analisti il fenomeno più importante, anche dal punto di vista economico per gli stessi produttori e operatori loro partner, è quello delle Applicazioni. Un fenomeno economico forse poco compreso, nei numeri e nelle potenzialità di business.

I download di applicazioni previsti per l'ultimo trimestre del 2012 sono nell'ordine di alcuni miliardi. Alcuni analisti si cimentano nel quantificarli in sette miliardi solo nel mese di dicembre. Attualmente a dividersi il mercato delle applicazioni sono al 50% iOS e Android. Se si prendono in consaiderazione i download Android e se si ipotizza che il 30% dei download siano riferiti ad applicazioni con un prezzo medio di un dollaro, stiamo parlando di un mercato che in un solo mese può valere più di un miliardo di dollari.

Un valore così elevato dovrebbe essere un richiamo forte per molti operatori e portarli ad interrogarsi sul perchè continuino ad essere focalizzati sul mercato dei dispsoitivi invece di trarre il massimo dei vantaggi e dei benefici da quello delle APP.

Il 2013 vedrà molte novità in questo ambito. Il mercato dei dispositivi è per sua natura destinato a stabilizzarsi, quello delle APP continuerà a crescere e diventerà il vero campo di battaglia per aziende affamate di fatturato, profitto e clientela affezionata.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


GoalGames

Vai al profilo

SAYSOON S.r.l.

SAYSOON è la nuova Mobile Innovation Solution Factory, start-up del Gruppo GMDE...

Vai al profilo

Roma4You

Roma4You è un progetto trasversale unico nel suo genere, contraddistinto da...

Vai al profilo

Simplicissimus Book Farm srl

Simplicissimus Book Farm nasce nel giugno 2006, alla fine di una vera e propria indagine...

Vai al profilo