Novità APP /

Pillole di Marketing e APP - l'utilità delle recensioni

Pillole di Marketing e APP - l'utilità delle recensioni

30 Ottobre 2014 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Chi non vorrebbe vedere un suo libro o una APP da poco pubblicata recensiti gratuitamente? Tutti lo desiderano ma pochi sanno come ottenerla e/o favorirla. Nulla nasce per caso e bisogna saper cogliere l'occasione. Non prestare attenzione alle recensioni e ai feedback dei consumatori può tradursi per chi sviluppa in un disastro annunciato. Utili il benchamrcking e l'analisi del sentiment. Un modo per farlo è dedicare tempo alle recensioni.

Il passaparola non nasce solo da semplici segnalazioni ma anche da recensioni volontarie e libere che singoli utenti fanno senza averi ricevuto alcuna sollecitazione formale. La recensione è diventata un veicolo marketing potente e profittevole capace di aumentare le vendite e/o i download, di migliorare la visibilità, l'immagine e l'autorevolezza di chi ha sviluppato una applicazione o ha scritto un ebook.

Per promuovere un'APP attraverso recensioni bisogna innanzitutto essere a conoscenza della loro esistenza che segnalano un interesse o una critica sulla bontà o qualità dell'applicazione. La loro scoperta rivela che non tutte sono positive, che alcune sono spudoratamente opera della concorrenza, che altre possono invece diventare strumenti importanti di comunicazione e referenza. Se la percezione sul ruolo che una recensione può giocare è basso, è probabile che non ci si preoccupi di indagare se qualcuno si è preso il tempo per scriverne una. Un errore grave perchè in certi casi dalle recensioni si può apprendere molto e in altri è necessario intervenire subito correndo ai ripari di fronte a un giudizio immeritatamente negativo. In quest'ultimo caso, non potendo intervenire per cancellare le cattive recensioni è necessario individuare subito le iniziative da intraprendere per limitare i danni.

 

gap

 

Ignorare ciò che i consumatori dicono sul prodotto da loro acquistato è un errore grave, anche in presenza di un surplus informativo e di una miriade di mezzi di comunicazione. Usare informazioni tratte da recensioni è passato dall'essere una semplice risorsa aggiuntiva a diventare estremamente utile e in alcuni casi fondamentale per il successo di una APP. Lo è soprattutto all'interno di uno spazio competitivo come uno store online nel quale tutti i consumatori possono esprimersi e tutti i produttori possono ascoltare. Una riflessione banale che dovrebbe indurre il buon senso e le buone pratiche ma che porta spesso alla osservazione superficiale e disattenta di fenomeni che , emergendo e attraendo l'interesse collettivo, possono fare male.

Le recensioni sono utili per qualsiasi tipo di APP ma in modo particolare per quelle che vengono rilasciate per fasi a partire da semplici prototipi o che sono tra loro legate da aree tematiche, ambiti di utilizzo, ecc. Particolarmente importanti sono le recensioni o i messaggi che segnalano problemi funzionali che hanno indott alcuni utenti a cancellare l'APP dopo averla scaricata dallo store per insoddisfazione e/o incapacità a soddisfare i bisogni.

Dopo aver individuato, letto attentamente e compreso il messaggio comunicato dai consumatori attraverso una recensione, non bisogna dimenticare di compiere una operazione di benchmarking andando a curiosare le recensioni raccolte dalle APP dei produttori/sviluppatori concorrenti.  Il benchamarking può servire a fotografare la realtà dell'offerta nell'ambito in cui è posizionata la propria APP e a scoprire quanto possa pesare l'assenza di recensioni negative. Negli store le APP di successo hanno solitamente numerose recensioni ma solo il 4% è solitamente negativo. Una percentuale molto bassa che può servire da numer di benchamrking per valutare in che modo è valutata dal mercato una APP. Una percentuale che uggerisce di preoccuparsi quanlora dovesse diventare più grande, ad indicare che la negatività espressa da pochi sta portando altri a recensire e a condividere pareri negativi.

La ricerca delle recnsioni esistenti in rete e la loro analisi permette di scoprire il sentiment dei consumatori e di farsi una idea su come intervenire su APP già rese disponibili sullo store ma soprattutt per quelle ancora da sviluppare. Fare una analisi del 'sentimet' diffuso o emergente non è semplice ma le recensioni possono fornire alcuni elementi importanti.

Meglio prestarvi molta, ma molta attenzione!

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Aidilab srl

Nata nel 2010 come startup dell’Interaction Design Lab (IDA) dell’Università di...

Vai al profilo

Nexus srl

Vai al profilo

Codermine srl

Azienda di sviluppo web, mobile (android, ios e windows phone) e IOT (internet of...

Vai al profilo

SellSmart

L’applicazione di sales force automation più indicata ai bisogni commerciali delle...

Vai al profilo