Novità APP /

Tablet e portatori di handicap

Tablet e portatori di handicap

14 Dicembre 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Può una persona con gravi problemi di vista e la necessità di utilizzare dei vocabolari risolvere il problema con un tablet e le sue applicazioni? La risposta è si, basta scegliere le applicazioni adeguate, che non mancano. Ci sono applicazioni che ingrandiscono i caratteri per aiutare le persone con problemi di vista e ci sono applicazioni per persone con problemi all'udito e alla mobilità. Il tablet per persone portatrici di handicap in alcune regioni è coperto al 70% da contributi regionali e/o statali.

La data che tutti i portatori di handicap dovrebbero ricordare è quella del 1995, quando fu approvato il DDA (Disability Discrimination Act) che imponeva a tutti i fornitori di tecnologia di evitare qualsiasi tipo di discriminazione nei confronti dei portatori di handicap e di impegnarsi per fornire loro lo stesso livello di servizio fornito ad una persona normale. Da allora si sono fatti molti passi in avanti e letecnologie si sono evolute in modo da fornire nuovi strumenti per rispondere ai bisogni di persone portatrici dei più diversi handicap.

Per aiutare chi di handicap pensa di non averne proviamo a descrivere in che modo la tecnologia ha facilitato l'accesso ad internet:

  • persone senza vista: lettori dello schermo in grado di legegre i contenuti di una pagina web e/o il codice HTML della stessa. Il lettore scorre il codice e determina cosa deve essere letto ad alta voce e cosa deve al contrario essere ignorato. Questi lettori sono spesso disponibili per il download dalla rete
  • persone con problemi alla vista: tecnologie che permettono di ingrandire i caratteri sulla pagina web o strumenti utili ad ingrandire i contenuti sullo schermo
  • persone con cecità sui colori (vari tipi di daltonismo): un maschio su ogni dodici e una donna ogni 200 hanno problemi nel visualizzare correttamente i colori. Per capire se si appartiene a questa categoria si possono usare degli strumenti ad hoc come Vischeck.
  • persone affette da mutismo: più che di tecnologie in questo caso sono necessari accorgimenti per fare in modo che i contenuti audio siano sottotitolati adeguatamente per permettere alle persone di leggere
  • persone incapaci di utilizzare una tastiera o un mouse
  • persone affette da epilessia o altri disturbi nervosi

car

 

La rapidità con la quale si è evoluta la tecnologia negli ultimi anni è pari all'entusiasmo crescente con cui questa evoluzione è stata vissuta da molte persone appassionate di gadget tecnologici e applicazioni e da parte delle nuove generazioni che delle nuove tecnologie ne hanno fatto uno stile di vita.

Putroppo non tutte le persone sono nate uguali e alcune non possono sperimentare lo stesso livello di entusiasmo che vorrebbero anche loro portare  in vite gravate da handicap più o meni gravi e che impediscono loro di fare libere scelte, anche tecnologiche.

Foryunatamente per loro la tecnologia è oggi in grado di fornire risposte adeguate alle problematiche più gravi. Ad aiutare sono piattaforme come Android ma soprattutto numerosi sviluppatori che hanno a cuore i portatori di handicap e decidono di non trascurarli nelle loro attività di ricerca e sviluppo inserendo funzionalità e/o componenti tecnologici pensati ad hoc per aiutare 'amici' con handicap. Per questo motivo molte APP disponibili sugli store per dispositivi mobili sono oggi scaricabili e usufruibili anche da parte di persone affette da handicap. Alcune di queste APP si rivolgono direttamente alle persone con handicap, altre servono a familiari e assistenti per facilitare l'accesso a risorse e informazioni online alle persone da loro assistite.

Applicazioni e funzionalità per persone con problemi di vista

Le applicazioni e le funzionalità disponibili per non vedenti o persone con problemi alla vista sono numeorse, prevalentemente in ambito Andorid:

  • Eyes-Free Shell fornisce  un accesso 'one-touch' ada applicazioni Android
  • IDEAL Item Identifier è una applicazioe di lettura di codici a barre cge permette agli utenti di leggere codici UPC e QR
  • Rock Lock music player collezione musicali
  • BIG Launcher una applicazione che presenta colori maggiormente più contrastati delle icone e testo ingrandito
  • Disponibilità di strumenti di feedback non visuali integrati all'interno delle applicazioni e del sistema opertaivo e che possono essere configrati nella sezione impostazioni del proprio dispositivo:  TalkBack, KickBack, e SoundBack.
  • Vlingo Virtual Assistant: una applicazione simile a Google Voice ma con funzionalità estese che permettono l'uso di comandi vocali per inviare le email , telefonare, fare ricerche sul web, chiedere indicazioni su mappe e spostamenti, attivare le applicazioni e molto altro. Queste applicazioni utilizzano ed integrano componenti di intelligenza artificale e sono state integrate in Andorid da tempo.
  • iris. (alpha): una applicazione per la gestione di comandi vocali che permette l'interazione vocale con il proprio dispositivo
  • Digit-Eyes: Una applicazione per iPhone che permette ai non vedenti di leggere i codici a barre passando il dispositivo sul assa codice UPC/EAN di un prodotto per sentirne il nome. I codici a barre Digit-Eyes possono includere testo leggibile da VoiceOver oppure possono essere usati per registrare audio sul telefono e riascoltarlo quando si passa il dispositivo sopra l'etichetta.
  • Eye Glasses: Una applicazione che offre un ingrandimento 2X, 4X, 6X e 8X attraverso la fotocamera con autofocus dell'iPhone 3GS e dell'iPhone 4. E' sufficiente tenere la fotocamera ad una distanza di dieci centimetri dall'oggetto che si vuole esaminare per ingrandire testo e immagini.
  • AudioLabels: una applicazione con un aiuto vocale e audio per il riconoscimento di oggetti
  • Siri: L'applicazione e assistente personale della Apple
  • Braille Input Editor: un semplice editor di testi che invece di usare la classica tastiera virtuale di iPhone usa una tastiera che
    rappresenta una cella Braille a 8 punti
  • AriadneGPS: offre la possibilità di conoscere la posizione e ottenere informazioni sulla strada, il numero, ecc. e anche di esplorare la mappa dell'ambiente in cui ci sitrova. La  mappa è parlante con voice over attivo sul dispositivo:
    muovendo un dito sullo schermo vengono fornite informazioni riguardo alla strada toccata/indicata
  • Speak it!: Una applicazione per chi ha problemi di vista: permette di copiare e-mail, documenti, pagine web, file PDF e molto altro all'interno dell'applicazione e avere come risultato l'audio del testo e dei contenuti incollati
  • Color ID: con la fotocamera attiva l'applicazione permette di identificare in tempo reale i colori di una immagine. Il colore viene comunicato in formato audio. Si tratta di una applicazione di realtà aumentata.
  • Darwin Reader Trial: una applicazione per la lettura di libri disponibile su Android e specificatamente disegnata per persone con difetti alla vista. Supporta il formato DAISY

Applicazioni e funzionalità per persone con problemi di udito

  • strumenti e applicazioni come Google Talk possiedono già risorse e funzionalità per aiutare persone con handicap all'udito. La vibrazione ad esempio può essere usata come sistema di allerta di una chiamata o messaggio in arrivo
  • Text to Speech Toy: una applicazione fa in modo che a parlare sia il dispositivo
  • soundAMP R - utile per migliorare istantaneamente le capacità uditive. Applicazione disponobile su iPhone, iPad e iPod touch che usa il microfono integrato o quello degli auricolari per amplificare i suoni circostanti. Possibile regolare volume, intensità e livello dei suoni, e registrarli
  • Sign 4 Me: una applicazione che si basa sulla Lingua dei Segni Americana (ASL). Una applicazione per impararla su dispositivi iPhone, iPad o iPod touch. L'insegnante è un personaggio animato in 3D, che usa una libreria di oltre 11.500 parole. Si scrive una parola e appare la traduzione nella lingua dei segni.
  • TecEar Music Link - Un auricolare a induzione con bobina telefonica che offre alle persone con problemi di udito un audio chiaro senza feedback o rumori di fondo
  • Taxi Sordi: La App di URI (Unione Radiotaxi Italiani) ideata con la collaborazione dell'Ente Nazionale Sordi (ENS) e dedicata alle persone sorde per abbattere le barriere della comunicazione. Permette richiedere, o prenotare, un taxi in modo veloce

Applicazioni e funzionalità con problemi di mobilità

Nel campo della accessibilità dei dispositivi mobili a persone con handicap alla mobiliità i passi da fare sono ancora molti ma la piattaforma Android offre numerose applicazioni in grado di facilitare l'accesso con risorse e funzionalità adeguate anche per i disabili.

  • BIG Launcher con immagini, grafica e testo ingrandito per facilitare la selezione e l'attivazione delle applicazioni. L'applicazione costa 1,39 dollari
  • Tecla Access: una applicazione ancora in fase di sviluppo e testing che potrebbe rivoluzionare l'interfaccia di terminali Andorid dotandola di strumenti di interazione simili a quelli utilizzati sulle sedie a rotelle. In attesa della versione commerciale
    dispibile una versione oepn-source dell'applicazione Tecla Shield interface
  • Elmo ama Abc: per imparare a scrivere diventa più divertente e meno faticoso.
  • Behavior  Tracker Pro: un'applicazione popolare per genitori, terapisti e insegnanti che permette di quantificare i progressi comportamentali dei bambini con bisogni speciali. Si possono prendere appunti, registrare video e creare annotazioni e trasformare degli input visivi in grafici e tabelle.

Applicazioni per persone affette da malattie varie (degenerative, genetiche, autismo ecc.)

L'Ipad,  è  diventato uno strumento potente anche per la fornitura di tecnologie assistive utilizzabili per l'assistenza di persone aiutando disabili.

  • Gravitarium: una applicazione poco costosa che suona musica rilassante mentre visualizza stelle colorate
  • Proloquo2Go: Un'applicazione di comunicazione alternativa aumentativa (CAA). Una applicazione per comunicare, leggere libri. Permette ai bambini e agli adulti che non possono usare la loro voce di esprimersi. Con il semplice tocco la persona è in grado di comunicare esattamente quello che vorrebbe dire attraverso foto e immagini. E' indicato per l’autismo
  • VerbalVictor: una applicazione che permette a persone affette da malattie genetiche di ascoltare voci registrate da parenti e assistenti. Le registrazioni venìgono riprodotte attraverso iPhone o iPad quando viene premuto il tasto corrispondente. VerbalVictor non si serve di voci robotiche, ma di voci conosciute, familiari e questo fa in modo che i bambini costretti a farne uso, si sentano a loro agio nell'uso dello strumento
  • autismoTAP Speak Choice applicazione per bambini autistici
  • iLexis HD it
  • io gioco, una applicazione italiana specifica per bambini autistici e creata da una associazione onlus. Offre esercizi per la capacita di comprensione del  linguaggio ed è utilizzabile durante le sedute ABA.
  • Imparare Giocando offre molti giochi didattici per bambini piccoli e di scuola elementare affetti da autismo
  • Altre applicazioni per bambini autistici sono: My story - Story creator for kids, Idiary for kids lite, Stories2learn, Speech Journal


Interessati ai vostri suggerimenti per aiutarci a completare la nostra lista e a parlare di applicazioni sviluppate in italia per le persone disabili. Potete commentare questo articolo o inviarci una email a: marketing@solotablet.it


* Un piccolo aiuto ai portatori di handicap viene offerto anche da SoloTablet. Grazie alla collaborazione di Luca Grandelis e ai suoi servizi di VoiceOver, tutti i nostri articoli hanno anche una versione Audio. Poca cosa ma ci piace pensare che qualche persona diversamente impossibilitata a seguirci, possa farlo semplicemente attivando l'audio/podcast fornito. Per chi fosse interessato può contattarlo auqesto indirizzo: info@lucagrandelis.it

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Systech Srl

Nata nel 1994, Systech è una azienda specializzata nella progettazione e nello...

Vai al profilo

Visual Meta

La più innovativa app per lo Shopping online è ShopAlike.it, la piattaforma...

Vai al profilo

Startbusiness

SB un’azienda che fa scouting nel mondo ICT (Information Communication Technology...

Vai al profilo

Michael Rovesti

Mi chiamo Michael Rovesti sono un developer alle prime armi di Reggio Emilia questa è la...

Vai al profilo