Novità APP /

Tablet e Hotel

Tablet e Hotel

07 Febbraio 2013 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
La diffusione crescente di tablet e l’uso che il consumatore ne fa suggeriscono a molti fornitore un cambiamento nel modo di promuovere il loro portafoglio d’offerta. A cambiare devono essere anche i media, gli spazi e gli strumenti utilizzati. Lo suggeriscono le statistiche sul Pay Per Click.

Un numero crescente di click viene ormai registrato da terminali mobili, smarthone e tablet ed ora anche phablet. Questi dispositivi diventano fonte di grandi opportunità per chi si occupa di promozione e pubblicità e per chi vende. La convenienza non deriva dal numero di click ma dalla media di conversione da essi originata che è più alta di quella su personal computer.

Ad essere interessati al nuovo fenomeno Mobile sono grandi marchi, aziende multinazionali così come piccole aziende, produttori di beni di largo consumo ma anche di beni durevoli, servizi finanziari, media e servizi turistici.

Chi lavora nel settore turistico e offre servizi di ospitalità sa quanto i nuovi strumenti smartphone e tablet siano decisivi nel favorire il completamento di un ciclo di acquisto di pacchetti di viaggio, prenotazioni di hotel ecc. In particolare le statistiche indicano in un 25% il numero di persone che hanno fatto almeno una prenotazione di hotel da un tablet. Il numero è per il momento condizionato dall’uso che del tablet si fa nei paesi anglosassoni ma anticipa una tendenza che troverà presto maggiore conferma anche in Italia.

La ragione è semplice. Il numero di tablet in circolazione è in costante aumento, stanno crescendo gli investimenti in pubblicità su Mobile, il costo per click sul mobile costa meno (-30% circa).

Gli hotel, siano essi parte di catene e aziende internazionali o a gestione familiare, ed altri operatori del mercato dell’ospitalità turistica, possono trarre vantaggio delle nuove tecnologie sfruttando e anticipando le nuove tendenze emergenti. Per farlo devono adottare startegie miste che puntano ad una comunicazione multi-canale che tiene conto di utenti dotati di strumenti diversi: PC desktop durante il giorno, dispositivo mobile a pranzo e dopo l’orario di lavoro, tablet davanti alla TV la sera.

Per raggiungere le nuove tipologie di audience gli hotel sono chiamati a ripensare i loro siti web e ad arricchirli con contenuti adattabili a dispositivi dagli schermi più piccoli e fruibili attraverso modalità tattili (touch). L’approccio deve essere multi-canale (PC, smartphone, tablet, social network, marketing tradizionale, SEO/SEM, email ecc.).

Ogni hotel dovrebbe definire strategie promozionali adeguate ( promozioni sul sito, landing page per SEO, email marketing, pubblicità SEM a pagamento, contenuti su social media (Facebook, Twitter, Google+) e pubblicità a pagamento con strumenti come  Google Display Network, TripAdvisor Banner Advertising, Adara Media ecc.).

L’attenzione maggiore deve però essere posta sui dispositivi e le tecnologie mobili e l’uso che di esse fanno i consumatori, soprattutto per le prenotazioni.

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Protech System

Consulenza e sviluppo App mobile in linguaggio nativo per iOS e Android. Seguiamo il...

Vai al profilo

Bluzz

Bluzz è un marchio che raggruppa professionisti e aziende che operano da più di...

Vai al profilo

Centrica

Centrica progetta e sviluppa tecnologie innovative nei settori del digital imaging...

Vai al profilo

Solair

Tutti hanno diritto al Better Business

Vai al profilo