Novità APP /

Vola l'economia Mobile, grazie alle APP nuovi posti di lavoro garantiti

Vola l'economia Mobile, grazie alle APP nuovi posti di lavoro garantiti

17 Settembre 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Mentre l'Italia è ancora impantanata nell'approvazione dell'agenda digitale, le economia di altri paesi continuano ad incrementare vantaggi e benefici dagli investimenti fatti sulle nuove tecnologie. Il Mobile si dimostra come l'ambito più profittevole, non solo in termini di business generato ma anche di posti di lavoro e nuove opportunità. Lo dicono i dati della banca mondiale e di molti osservatori economici.

Mentre i telefoni cellulari viaggiano verso i sei miliardi e crescono in continuazione gli abbonamenti di telefonia mobile, il mercato delle APP sta diventando un volano potente per molte economie nell'aiutare la crescita del PIL nazionale ma in primo luogo nella creazione di migliai di nuovi posti di lavoto ( quasi 500.000 solo negli Stati Uniti).

Dal rilascio del primo iPhone nell'ormai lontano 2007, la produzione di applicazioni per i nuovi dispositivi mobili e il loro utilizzo sono cresciuti in modo esponenziale e costante. I nuovi dispositivi, smartphone prima e poi tablet, hanno aperto una nuova frontiera di opportunità fatta di innovazione in tecnologie mobili, servizi, applicazioni e soluzioni. Al boom dei dispositivi e degli abbonamenti telefonici ha fatto seguito quello delle APP. Il primo è inarrestabile ma prossimo ad un suo limite determinato dalla popolazione mondiale ( due telefoni per persona va bene, tre o quattro dovrebbe essere inverosimile ). Il secondo non ha limiti essendo illimitate le possibili aree di applicazione e illimitata la creatività umana. Già oggi ci sono APP per ogni cosa, per l'ufficio, per la scuola, per il divertimento, per la cucina e molto altro ancora.

Già ad inizio anno una indagine di TechNet indicava in 466.000 mila i posti di lavoro creati dall'econonomia che si andata formando intorno alle nuove tecnologie mobili. A fare la differenza rispetto al passto non sono tanto le applicazioni in sè quanto lo stimolo in termini di imprenditorialità e innovazione che esse generano. Lo fanno sia a livello individuale spingendo molti liberi professionisti ad investire risorse e denaro, sia aziendale. Il risultato è l'aumento di posti di lavoro autonomo e in azienda e la creazione a catena di nuove opportunità legate allo scopo e ai servizi offerti dalle applicazioni stesse.

job

Le nuove tecnologie Mobile stanno determinando l'emergere di una nuova classe-media fatta da piccoli sviluppatori e piccole-media aziende che grazie alle loro competenze in ambito iOS e Mobile stanno incrementando il loro fatturato e il loro guadagno, pur nella situazione generalizzata di crisi attuale.

A raccontare questa classe emergente sono alcuni numeri e statistiche fornite da una indagine di Flurry. A guadagnarci sono sia il modello di business tradizionale sia quello che sfrutta la coda lunga, Mentre nell'economia tradizionale alcuni fornitori o brand tendono a ridurre drasticamente le opportunità della concorrenza, nell'economia delle APP ci sono opportunità per tutti e tutti possono trarre piccoli o grandi vantaggi dai fenomeni di mercato in atto.

Ciò che sta succedendo rispetto al 2011 è un vero e proprio salto di qualità. Nel 2011 il fatturato generato dalle APP a pagamento e dalla pubblicità in-App è stato dell'82% ( 5.4 miliardi di dollari ) sul totale del fatturato. Il 18% rimanante è stato generato dalla pubblicità. Nel 2012 l'intero fatturato doverbbe aumentare del 60% e raggiungere gli 8.7 miliardi di dollari. Aumenta con il 23%  la percentuale legata alla pubblicità, si consolida con il 77% quella delle App e della pubblicità in-App.

Il risultato più interessante della crescita dell'economia delle APP è nel mercato del lavoro. In primo luogo negli Stati Uniti, dove nonostante la maggior parte della produzione di aziende come Apple sia fatta nei paesi asiatici ( 700.000 nuovi posti di lavoro solo in Cina) , i posti di lavoro legati al Mobile sono cresciuti di quasi 500.000 unità lavorative. Alla creazione dei nuovi posti non ha contribuito solo Apple ma la combinata di produttori di soluzioni in ambito social, mobile e cloud (Facebook, Andorid, iOS, amazone cc.). Per gli Stati Uniti social media, smartphone, tablet, applicazioni e servizi telefonici rappresentano uno dei fenomeni di crescita economica più significatio da molti anni a questa parte. E' un fenomeno economico e tecnologico con un tasso di crescita raramente sperimentato in passato.

E in Italia?

Non è dato sapere. Molte ricerche hanno fin qui messo in luce le opportunità di business legate ai fenomeni che caratterizzano il mercato Mobile ( diffusione di smartphone e tablet, proliferazione di APP, numero di download, sviluppo di nuove reti e di servizi di telefonia ecc.), poche ci hanno raccontato quali opportunità questo mercato stia creando in termini di nuovi posti di lavoro.

La percezione di SoloTablet è che queste opportunità siano numerose ma ancora molto penalizzate da un business che fa fatica a decollare. Le società che sviluppano APP sono centinaia ma quelle che guadagnano sono probabilmente una minoranza. Il futuro diventerà rosa e ricco per tutte le realtà ma per il momento il mercato italiano sembra essere meno ricco di altri.

Semplice percezione.

Curiosi e contenti di essere contraddetti.

 

Developer Economics 2012 - The Rise of the New App Economy

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


MakeItApp

Makeitapp.eu è il primo social collaborative network per creare app insieme. Gli...

Vai al profilo

Ciano

-- Senior Web & IOS Innovator, developer --

Vai al profilo

MSG applicationconsulting

Vai al profilo

Giemme informatica srl

Software house di ventennale esperienza, nel corso degli anni, Giemme ha individuato il...

Vai al profilo