A scuola con il tablet /

Il mondo della scuola è statico ma gli scenari sono in rapido mutamento

Il mondo della scuola è statico ma gli scenari sono in rapido mutamento

04 Ottobre 2013 Redazione
Redazione
Redazione
share
Condividiamo un video con alcune riflessioni interessanti sulla scuola e la sua evoluzione attuale. Si parla del modello educativo correnti. Gli argomenti usati e i fatti raccontati servono a porre alcuni interrogativi sul ruolo e sulla validità del modello attuale e su come fare a superarlo grazie alle nuove tecnologie. Una riflessione fatta in propsettiva ma a aprtire dalla cose rivoluzionarie che stanno già avvenendo oggi.

Il video presenta un intervento ad una conferenza pubblica di Juan Lopez-Valcarcel, Chief Digital Officer di una realtà dell’editore Pearson focalizzata sulla educazione. Nel suo intervento, centrato sulla situazione della scuola americana, Juan Lopez-Valcarcel ha condiviso sette trend tecnologici che stanno interessando la scuola e possono avere grandi effetti sulla sua evoluzione futura in termini di innovazione e cambiamento.

L’intervento parte dalla considerazione che anche negli Stati Uniti il modello scolastico è fondamentalmente poco cambiato nel tempo. Simili ad altri paesi come l’Italia sono anche i dati di abbandono (40%), di scarsa preparazione ( le azined giudicano il 40% dei diplomati impreparati), di calo generale delle consocenze, di aumento dei costi per le istituzioni scolastiche e per le famiglie.

Tra le proposte ci sono temi che suscitano reazioni contrapposte e soluzioni controverse quali la formazione fatta da insegnanti robot e l’insegnamento per tipi di lavoro che non esistono ancora.

Il video è in inglese. Chi conosce la lingua troverà questo intervento utile oltre che interessante per la similarità di problematiche che anche la scuola italiaba sta vivendo. Chi non conosce l’inglese può usarlo per accrescere la sua conoscenza della lingua e come primo step per un suo apprendimento, necessario, futuro.

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Camagames

We’re the Camagames, founded Matteo Carretti to gather on music, graphic and...

Vai al profilo

Studio 361° di Michela Di Stefano

Studio 361° è un Network di professionisti del settore, uniti dalla comune passione...

Vai al profilo

Esse Solutions srl

Quello che ci contraddistingue è una forte competenza tecnica e metodologica...

Vai al profilo

Aidilab srl

Nata nel 2010 come startup dell’Interaction Design Lab (IDA) dell’Università di...

Vai al profilo