A scuola con il tablet /

Il tablet non cambia la scuola

Il tablet non cambia la scuola

12 Marzo 2013 Redazione
Redazione
Redazione
share
Il punto di vista di un docente sugli effetti delle nuove tecnologie tablet a scuola. Una intervista condotta da Education 2.0 a Mario Rotta, esperto di tecnologie dell'informazione e di progettazione multimediale.

In una intervista condotta da Education 2.0, il professore Mario Rotta esprime le sue opinioni su come le tecnologie stanno cambiando la scuola italiana e gli impatti che esse avranno sull’apprendimento e sulla formazione didattica.

Mario Rotta si occupa di progetti didattici in rete e formazione di e-tutor e altre figure professionali orientate all’e-learning. Collabora con università, agenzie formative e imprese, coordinando e realizzando progetti innovativi di formazione.

L'intervista, curata da Bruno Nati, è stata rilasciata da Mario Rotta durante la conferenza GARR 2011 di Bologna.

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Cidroid

Cidroid nasce inizialmente come divisione di Nexus s.r.l., un’azienda che opera dai...

Vai al profilo

ItacaSoft

ItacaSOFT è uno studio professionale di sviluppo software che progetta e realizza...

Vai al profilo

Algos

Software house milanese specializzata in sviluppo di applicazioni gestionali...

Vai al profilo