Young and programmer

12 Maggio 2012 Redazione
Redazione
Redazione
share
Stefano Micelli, 17 anni, programmatore e sistemista ci racconta dalle pagine di solotablet come si è avvicinato all'informatica, che progetti realizza e che cosa gli piace fare... unitevi al nostro viaggio nel mondo della programmazione.

D: Ciao Stefano, ci racconti chi sei e che cosa ti piace fare?

 

R:  Io ho 17 anni e sono studente. Nel 2007 sono entrato a giocare a metin2 - un gioco mmorpg (FREE) - e da lì si è aperta la mia vita! Ho cominciato a studiare per capire come delle "persone qualunque" siano riuscite a realizzare da sole un gioco ... e mi sono detto:  io non potrei fare la stessa cosa? ed è così che ho cominciato a studiare sodo vari linguaggi di programmazione ...

Mi si è aperta la porta dell'informatica.

Grazie a una grande Community EX CHEATFORGE ora si chiama INFORGE un forum gigante e pieno di informazioni ho imparato molte cose ... un mio ringraziamento va sicuramente a loro.

 

D: Quanti anni avevi quando ti sei avvicinato alla tecnologia; com' è avvenuto il passaggio da 'utente' a 'sviluppatore'?

R: A 12 anni sono entrato a scoprire il mondo dell'informatica e da lì ho approfindito insieme ad amici vari progetti e forum in mybb.

 

D: I tuoi amici, i tuoi genitori e la scuola come hanno sostenuto e sostengono i tuoi interessi e i tuoi lavori?

R: Per il momento non mi interessa condividere con i miei genitori su quello che faccio... "sfrutto" io il loro personal computer .... meno cose sanno, meno cose mi chiedono.. Gli mici sono per lo più quelli della community e con loro sì che lo scambio di conoscenze e di attività di programmazione è molto ampio. La scuola... beh, non sono argomenti che potrei affrontar in classe...

 

D: Ci racconti alcuni dei tuoi progetti? Qual è quello che ti ha appassionato di più e perchè?

R: Il progetto che mi appassiona di più sono tool in php e qualche cosa imparata in questi anni a livello di assembly e grafica.

 

D: Hai già realizzato molte cose e attraverso blog e comunità di sviluppatori e so che fornisci indicazioni per migliorare il codice:... che ruolo hanno secondo te i social network nello sviluppo della cultura e della capacità di una singola persona?

R: I social network come descrive  Steve Jobs  sono mezzi di comunicazioni per stare sempre in contatto e scambiarsi informazioni con varie persone....

Il mio prossimo progetto è costruire un  SOCIAL NETWORK MIGLIORE DI FACEBOOK... il MOTIVO è che Facebook,  nonostante le varie richieste di togliere il Diario - che rallenta - ha  rifiutato ...

Perchè non dare qualcosa di nuovo a tutte le persone che non vedono l'ora di cambiare e sognare nuovi progetti?

 

D: Un'ultima domanda... che futuro vedi per te e più in generale per l'Informatica in Italia?

R: Io penso a breve di fondare un'azienda informatica tutta mia ... con dei colleghi vorremmo costruire una cosa che possa superare la tecnocologia di oggi.

 

Ringraziamo Stefano per averci concesso questa intervista e restiamo in attesa di aggiornamenti sui suoi progetti e le sue iniziative... complimenti Stefano e avanti così!

 

Stefano Micelli

Paola De Vecchi Galbiati

 

Questo articolo è tutelato da licenza Creative Commons

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Basefloor S.r.l.

"Basefloor Mobile" è lo strumento quotidiano di lavoro per un efficacie e veloce...

Vai al profilo

Giulio Di Simine

Sono un giovane sviluppatore, ho 18 anni; sviluppo applicazioni da poco più di un anno e...

Vai al profilo

Inglobe Technologies Srl

Fondata nel 2006 essa basa la sua professionalità sull'esperienza e la competenza di un...

Vai al profilo

iMotion Software

iMotion Software è una realtà attiva nello sviluppo di soluzioni mobile in ambito...

Vai al profilo