Fidelizzazione: istruzioni per l'uso /

Saldi e Fidelity Card: davvero conviene?!

Saldi e Fidelity Card: davvero conviene?!

10 Febbraio 2017 Francesca Dellapasqua
Francesca Dellapasqua
Francesca Dellapasqua
share
Periodo di Saldi, periodo in cui i prezzi si abbassano e gli acquisti si intensificano. Periodo in cui, in un settore come quello dell’Abbigliamento, è molto facile “rimandare” l’approccio alla fidelizzazione oppure, per chi già ha iniziato una promozione Loyalty, “trascurarla” per qualche mese.

“Ci sono gli Sconti...” “Questo prodotto è già ribassato”...

E si rimanda tutto alla Nuova Collezione.

L’errore più grande, invece, è proprio quello di non sfruttare al meglio l’ingresso di più persone in negozio.

La fidelizzazione nel settore Moda è qualcosa che va al di là della marca o del prezzo: bisogna capire le abitudini e i gusti dei clienti e programmare iniziative intelligenti volte alla loro gratificazione. È quindi necessario qualche accorgimento in più, che un commerciante “attento” sa certamente applicare.

Un cliente soddisfatto è un cliente che ritorna; conoscere i suoi gusti in fatto di tessuti, brand, taglie, colori, etc. e consigliarlo anche sui nuovi arrivi, è fondamentale per far si che possa riporre la fiducia necessaria che porterà a un nuovo acquisto (e magari durante i saldi c’è qualche nuovo capo che si potrebbe abbinare).

Se i dettagli fanno la differenza, in questo settore tutto ciò è decisamente una verità scientifica: cortesia, professionalità e assistenza anche dopo l’acquisto, porteranno a risultati garantiti nel processo di fidelizzazione, soprattutto se il cliente si sentirà importante ed unico.

Non solo: le Fidelity Card (anche in versione Virtuale e certamente più trendy sono uno strumento fondamentale perché il cliente si senta coccolato e gratificato. Solo conoscendo le sue abitudini si possono materializzare quei piccoli dettagli che “fanno la differenza”.

Quindi: via libera al Buon Compleanno, Buon Onomastico e Buon San Valentino! Inventa per i tuoi migliori clienti una promozione ad hoc nei loro “giorni speciali”, basta poco: una cravatta, un paio di guanti, un foulard… e la giusta comunicazione: “Buon Compleanno! Per l’occasione i tuoi acquisti valgono una doppia ricarica sulla Fidelity Card. Affrettati!”

Con le Carte fedeltà il cliente si sente considerato e premiato: un “valore psicologico” davvero importante.

Ultimo consiglio fondamentale: ricordatevi di premiare il cliente che porta un nuovo amico nel vostro negozio. Significa che il “passaparola” (tanto primitivo quanto intramontabile strumento di marketing) è stato efficace e positivo; questa base di clienti fedeli, grazie alle entrate di “nuovi” clienti, garantisce una base di fatturato solida e duratura, che può permettervi di concedere al cliente un premio extra, ricaricando per esempio la sua Carta fedeltà...

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Camagames

We’re the Camagames, founded Matteo Carretti to gather on music, graphic and...

Vai al profilo

No Bla Bla Marketing

Marketing Outsourcing, Consulting & Projects per aziende alimentari, bevande e largo...

Vai al profilo

Unified Communication

Unified Communication è un’azienda italiana leader nel mercato europeo del...

Vai al profilo

Fingerlinks

Siamo una startup tecnologica estremamente dinamica. Ci occupiamo di system...

Vai al profilo