Il futuro è mobile /

FitBark, la tecnologia per i nostri cani!

FitBark, la tecnologia per i nostri cani!

15 Gennaio 2015 Marco Mazzucchelli
Marco Mazzucchelli
Marco Mazzucchelli
share
Anche i nostri cani saranno presto "smart" ed all'avanguardia tecnologica, grazie a FitBark, un sistema creato da un italiano e presentato a Las Vegas.
Studiato e progettato con l'appoggio e la collaborazione di alcuni veterinari, questo sistema permette di monitorare il proprio animale domestico, verificando lo stato di salute e lo stile di vita, anche da un altro luogo.

L'evoluzione dei sistemi e delle innovazioni tecnologiche è sempre più un fenomeno all'ordine del giorno ed in costante cambiamento. Fino ad ora, il focus è stato prevalentemente puntato alla soddisfazione degli interessi dell'uomo, con lo sviluppo di tecnologie futuristiche come le "indossabili". Presto però, anche i nostri cani potranno considerarsi "smart" e cioè all'avanguardia tecnologicamente, proprio come i relativi padroni.

Al Consumer Electronic Show di Las Vegas, un'importante fiera di elettronica tra le più grandi degli Stati Uniti d'America, è stato infatti presentato FitBark, un sistema tecnologico nato con lo scopo di aiutare le persone a conoscere meglio i propri animali domestici, oltre che ad esserne dei padroni migliori.

FitoBark ha radici italiane, creato da Davide Rossi, un giovane ingegnere amante degli animali domestici. Il software, progettato e sviluppato in collaborazione con alcuni veterinari, consente la tracciatura delle attività fisiche svolte dal proprio cane, dal sonnellino alla tipica corsa nel parco.

Fonte immagine: letteradonna.it

 

FitBark funziona attraverso un piccolo guscio di plastica a forma di osso, applicabile con facilità al collare di qualsiasi cane. Questo piccolo dispositivo racchiude alcuni sensori che registrano costantemente i movimenti fatti dall'animale e che comunicano tramite Bluetooth con una applicazione apposita, creata per smartphone, sia iPhone che Android. Anche la batteria è all'avanguardia, dato che consente una durata di una settimana.

Il software racchiude gli schemi di riferimento di oltre 250 razze diverse di cani, i quali consentono di valutare se gli animali svolgono una corretta attività fisica ogni giorno. Monitorare il proprio amico a quattro zampe sarà possibile anche da remoto, grazie ad un'unità Wi-fi a forma di cuccia, così che anche in vacanza od in viaggio di lavoro non verrà affatto trascurata la salute del proprio amico domestico.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Stefano Galizia

Sviluppatore iPhone ed Android

Vai al profilo

No Bla Bla Marketing

Marketing Outsourcing, Consulting & Projects per aziende alimentari, bevande e largo...

Vai al profilo

GetConnected Srl

GetConnected progetta e sviluppa applicazioni mobile chiavi in mano, partendo...

Vai al profilo

Diginet srl

Società di consulenza operativa di marketing, advertising e project management sui...

Vai al profilo