Il futuro è mobile /

GoBank Usa, un esempio di banca completamente mobile.

GoBank Usa, un esempio di banca completamente mobile.

11 Luglio 2014 Marco Mazzucchelli
Marco Mazzucchelli
Marco Mazzucchelli
share
L'innovazione tecnologica sta incidendo con sempre maggiore celerità anche nel campo bancario. GoBank propone, per la prima volta ai suoi clienti, un nuovo conto corrente completamente mobile. Questa tecnologia sarà, almeno per ora, utilizzabile soltanto oltre-oceano, ma facile prevedere ch verrà proposta presto in tutto il mondo.
Un passo deciso verso la trasformazione delle banche, dalle odierne filiali fisiche a banche completamente mobili e digitali.

L'innovazione tecnologica mobile sta compiendo passi da gigante, creando e proponendo sistemi digitali ed applicazioni mobili sempre più complete e pratiche, ed anche il settore bancario sta per essere rivoluzionato. La concezione classica odierna di banca, rappresentata da filiali fisiche e sportelli ai quali recarsi per effettuare operazioni, sta per essere infatti radicalmente modificata.

Dopo un periodo di alcuni mesi dedicati a test e prove varie, il precursore di questo cambiamento è rappresentato dall'americana GoBank, la quale ha ufficialmente aperto, ai propri clienti, la possibilità di attivare il servizio di conto corrente completamente mobile. Per ora questa opportunità è riservata soltanto ai clienti statunitensi, ma presto verrà ampliata al resto del globo. In questo modo, GoBank sviluppa l'idea di una completa gestione on-line dei propri risparmi, basandosi soltanto su dispositivi mobili quali smartphone o tablet. In questo modo, un possibile cliente avrà l'opportunità di creare un nuovo conto corrente bancario direttamente dal proprio cellulare o altro dispositivo, semplicemente utilizzando una connessione ad internet, senza che quindi esistano o si debba fare ricorso a filiali fisiche.

fonte - www.red.es

 

Tramite il conto corrente mobile, sarà possibile possedere una carta bancomat, con la quale poter prelevare, gratuitamente, da più di 40 mila sportelli bancomat affiliati. Anche la ricerca e l'individuazione di questi ultimi saranno facilitati da nuove applicazioni tecnologiche, dato che la GoBank fornisce ai propri clienti un'applicazione iOS adatta a questo scopo.

Tutte le operazioni bancarie abituali di un conto corrente potranno essere effettuate tramite il proprio dispositivo mobile; sarà quindi naturalmente possibile consultare i movimenti e l'estratto conto, piuttosto che inviare o ricevere denaro via posta elettronica. Le nuove applicazioni supporteranno poi anche la gestione delle proprie bollette o dei propri abbonamenti, avvisando l'utente delle scadenze imminenti ed aiutandolo nel programmarne i pagamenti. Perfino il deposito di assegni potrà essere effettuato on-line e questo sarà possibile farlo soltanto per mezzo di una fotografia che, letta correttamente da un'applicazione fornita, procederà al versamento della cifra dovuta sul conto GoBank o sul conto PayPal collegato.

L'innovazione tecnologica del settore bancario, caratterizzata finora principalmente dal sistema di pagamento Pos, si sviluppa quindi con decisione verso una completa automazione dei servizi. Con questo processo viene quindi trasformato il concetto di banca caratterizzata da sportelli fisici e viene forse perfino garantito un risparmio sui costi di gestione, derivante dalla riduzione o addirittura eliminazione degli sportelli stessi.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


ALGORITMA

ALGORITMA progetta e sviluppa soluzioni software per ambienti desktop e mobile...

Vai al profilo

D'Uva Workshop

E' un'azienda che produce audioguide, videoguide, totem multimediali, applicazioni e...

Vai al profilo

Minitec2

Specialista in reti e sicurezza sistemi Windows Linux mac tablet, assistenza tecnica...

Vai al profilo

gandgapp

Sviluppatore Android

Vai al profilo