Il futuro è mobile /

Il robot Origami, nato per andare nello spazio!

Il robot Origami, nato per andare nello spazio!

24 Settembre 2014 Marco Mazzucchelli
Marco Mazzucchelli
Marco Mazzucchelli
share
Dagli Stati Uniti prendiamo conoscenza di un nuovo futuristico robot: il robot origami.
Dalle sembianze di un banale foglio di carta stropicciato, questa innovazione è costituita da polimeri a memoria di forma, in grado di modificare la propria struttura in seguito a stimoli esterni.
Per ora resta soltanto un prototipo, ma l'utilizzo di questo robot potrebbe presto essere quello di esplorare lo spazio!

Progettato da alcuni scienziati di Harvard, in collaborazione al Mit di Boston, negli Stati Uniti, il robot Origami appare come un semplice e banale foglio di carta stropicciato. Nel momento in cui questo si contorce, estrae dal corpo zampe e comincia a camminare, mostra invece tutta la sua natura futuristica ed innovativa.

CONSIGLIATO PER TE:

Robot e futuro del lavoro

Il robot è costituito sulla base della tecnologia dei polimeri a memoria di forma, i "shape memory polymers", che sono in grado di modificare la struttura tridimensionale nel momento in cui vengono sollecitati da stimoli esterni, quali ad esempio una variazione di temperatura. Infatti, una volta riscaldato, il materiale che costituisce il robot assume la forma voluta e progettata dai suoi inventori. In questa fase, si assembla anche il motore in dotazione ed il piccolo robot inizia a camminare.

In prima osservazione, questo innovativo robot assume realmente le sembianze di un "origami meccanico"; il centro del progetto è costituito da un foglio molto particolare, creato alternando strati di carta e particolari plastiche, in grado di cambiare forma e "prendere vita" in base alla temperatura. Il tutto è possibile grazie ad un microcontrollore, il cervello del robot, e grazie a due motori, alcune batterie ed una rete di circuiti elettrici. Il tempo necessario a trasformare semplici fogli di carta in forme tridimensionali, in grado di muoversi, è stato calcolato in pochi minuti.

Fonte: www.lescienze.it

 

Questo robot, che ai più potrebbe apparire come un semplice giocattolo progettato e costruito per divertire, è in realtà costituito da tecnologie assolutamente innovative e futuristiche. La realizzazione di un robot in grado di assemblarsi e funzionare autonomamente è stato un obiettivo inseguito per molto tempo e grazie a questo progetto si apriranno le porte ad innumerevoli progetti futuri.

Il robot origami, che sembra aver già modificato la radicata concezione "classica" di materiale, potrebbe influenzare in maniera determinante un gran numero di settori, tra i quali quello della ricerca spaziale. Una "risma" di fogli-robot impilati uno sopra l'altro, così da poter essere lanciati nello spazio, dove potersi poi auto-assemblare ed operare come normali satelliti, potrebbe essere infatti una grande opportunità per la ricerca astronomica. Non è poi da tralasciare il fattore economico, dato che questo progetto sembra essere realizzabile con finanze piuttosto contenute.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Minitec2

Specialista in reti e sicurezza sistemi Windows Linux mac tablet, assistenza tecnica...

Vai al profilo

Francesco De Simone

Mobile Developer Android/iOS Freelance !

Vai al profilo

Surplex GmbH

Surplex è una società leader nella fornitura di macchinari usati, attiva in tutto il...

Vai al profilo

NeaLogic

NeaLogic è specializzata nella realizzazione di soluzioni mobile compatibili con...

Vai al profilo