Il futuro è mobile /

Un drone per seguire i lavori dell'Expo Milano 2015

Un drone per seguire i lavori dell'Expo Milano 2015

01 Ottobre 2014 Marco Mazzucchelli
Marco Mazzucchelli
Marco Mazzucchelli
share
Attraverso il progetto "Belvedere in città", sarà possibile osservare dall'alto l'avanzamento dei lavori all'interno dei cantieri di Expo Milano 2015.
Il tutto sarà possibile grazie all'utilizzo di droni che, settimanalmente, fino ad Aprile 2015, sorvoleranno i cantieri, registrando innumerevoli immagini da varie altezze ed angolazioni.
L'obiettivo è di garantire una maggiore trasparenza ai cittadini, ma anche quella di sperimentare un nuovo innovativo strumento tecnologico.

"Belvedere in città" è un progetto sviluppato da Expo Milano 2015 in collaborazione con Telecom Italia e rappresenta un progetto innovativo rivolto a tutti i cittadini. Attraverso l'utilizzo di droni iper-tecnologici, sarà possibile seguire e monitorare l'avanzamento dei lavori all'interno dei cantieri dell'Esposizione Universale, che avrà inizio a Maggio 2015 nel capoluogo lombardo.

Sono già state presentate le prime immagini, che rappresentano soltanto l'inizio di un appuntamento fisso che accompagnerà l'evoluzione dei cantieri. Infatti, settimanalmente, in particolare ogni Lunedì, un drone sorvolerà a varie altezze i luoghi dove si svolgerà la ormai prossima rassegna Internazionale, registrando immagini e video davvero molto suggestivi e particolari, i quali saranno resi disponibili anche on-line.

Fonte: it-it.facebook.com

 

Il drone sorvolerà i cantieri della futura SmartCity fino ad Aprile 2015, cioè fino alle porte della prossima Esposizione Universale. Le immagini saranno rese disponibili grazie a nuove tecnologie, quali la Rete ed il 4G di Tim e saranno visibili a tutti, semplicemente accedendo ad un profilo creato da questo nuovo progetto su alcuni Social Network. Il drone sarà guidato da un pilota certificato ed effettuerà i propri voli sopra i cantieri dell'Expo durante la pausa pranzo, così da non intralciare i lavori di operai e tecnici, nel rispetto della sicurezza per gli addetti.

L'intento, oltre ad aiutare la narrazione della preparazione a questo evento mondiale, consentirà di mantenere un'importante trasparenza in merito, garantendo di osservare i continui sviluppi di luoghi solitamente chiusi ed inaccessibili. Il progetto, in questo modo, rappresenterà anche una risposta alle innumerevoli polemiche emerse riguardo questo evento, oltre che un importante esempio di applicazione delle nuove tecnologie. "Belvedere in città" sarà anche un test di nuove tecnologie innovative, oltre che un esempio di applicazione intelligente delle stesse, binomio che sta già attirando grande interesse.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Alternative Apps

Alternative Apps design and develop applications for iPhone/iPod and iPad.

Vai al profilo

Algos

Software house milanese specializzata in sviluppo di applicazioni gestionali...

Vai al profilo

GetConnected Srl

GetConnected progetta e sviluppa applicazioni mobile chiavi in mano, partendo...

Vai al profilo

Techmobile

Vai al profilo