Innovare la didattica si può!

31 Marzo 2015 Flavia Giannoli
Flavia Giannoli
Flavia Giannoli
share
Innovative Design dei processi educativi scolastici è un progetto di ricerca-azione di interesse nazionale per formare gli insegnanti e costruire collaborativamente un nuovo metodo didattico attivo. Esso è stato ideato da ANP e realizzato con il contributo di Fondazione Telecom Italia in tre anni di lavoro sistematico con un gruppo di 100 docenti di ogni ordine e grado, provenienti da tutta l'Italia, e poi diffuso per la prova dei fatti mediante un Contest nazionale che ha coinvolto ulteriori docenti di tutta Italia.

 

E' evidente che il rinnovamento della didattica non consiste solo nell'utilizzo delle tecnologie, ma soprattutto nell'aprirsi alle necessità di una educazione moderna, che formi i ragazzi a vivere da protagonisti in una società complessa.

Non si tratta solo di "Flipped classroom", "Role playing", "Storytelling" o di utilizzo di questa o quella tecnologia, ma soprattutto di cambiare l'approccio degli studenti nello stare a scuola: non più come spettatori "zitti ed attenti", ma da attori principali.

 

La scuola è chiamata sempre più a divenire una comunità vivibile, sostenibile, accogliente, inclusiva, nella quale le persone generino nuove forme di quotidianità attraverso la collaborazione tra pari e la cooperazione costruttiva tra studenti e studenti, tra docenti e tra docenti e studenti.

E’ necessario che a Scuola si formino reti sociali e che i ragazzi imparino a divenire cittadini responsabili e consapevoli, capaci di informarsi e di comunicare, capaci di lavorare insieme agli altri in modo etico; ragazzi che sviluppino una certa “resilienza” (tecnicamente: la capacità dei materiali di resistere agli urti) per sapersi muovere in una società sempre più complessa.

 

 

L'Innovative Design aiuta la progettazione di una didattica per competenze seria, che parta, sì, dai programmi disciplinari per sviluppare abilità e conoscenze disciplinari, ma si apra all'utilizzo interdisciplinare di queste per risolvere problemi complessi e mettere i ragazzi in grado di affrontare prove autentiche.

Il metodo Innovative Design potenzia la acquisizione della competenza chiave "Imparare ad imparare", per un corretto informarsi e formarsi durante tutta la vita, sviluppando le necessarie competenze tecnologiche per muoversi, operare e collaborare nella Rete.

 

Durante i tre anni di sperimentazione sono stati messi a punto e resi disponibili strumenti e tecniche per aumentare l'efficacia dei processi di insegnamento/apprendimento e promuovere lo sviluppo di competenze elevate negli alunni.

(Guida “Innovative Design in pochi click”)

 

L’utilizzo di questi strumenti innovativi facilita l’ascolto e l’espressione dei bisogni degli allievi ed incoraggia l’espressione delle esigenze, manifeste o latenti, nella ricerca della soluzione.

Per sostenere l’Innovazione è stata creata una Community per la condivisione delle buone pratiche da parte dei docenti innovatori, nella quale tutti possono confrontarsi e trovare spunti e consigli. (Sito “Innovazioneinclasse” )

 

Infine è stato indetto da ANP a gennaio di quest’anno un Contest nazionale, che ha visto l’iscrizione di più di cento insegnanti da tutta (Italia), desiderosi di sperimentare il metodo, che si sono messi alla prova con le proprie classi per mettere in atto l’innovazione della didattica proposta.

Le premiazioni dei migliori Progetti e la presentazione ufficiale dei risultati della sperimentazione avverranno durante l’evento finale a Roma il 6 maggio 2015, alla presenza del sottosegretario al MIUR On. Davide Faraone, di Giorgio Rembado presidente ANP e di Giuseppe Recchi, presidente Fondazione Telecom Italia. Per l’occasione sarà distribuito gratuitamente a tutti i partecipanti il volume con tutti i particolari e la storia del metodo.

Aspetto tutti i colleghi (e non) interessati!

 

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


gandgapp

Sviluppatore Android

Vai al profilo

PalmoLogix

PalmoLogix is a privately held software company and technical consultancy located in...

Vai al profilo

Giemme informatica srl

Software house di ventennale esperienza, nel corso degli anni, Giemme ha individuato il...

Vai al profilo

Minitec2

Specialista in reti e sicurezza sistemi Windows Linux mac tablet, assistenza tecnica...

Vai al profilo