Mercato Mobile /

2012 - Riviste al ribasso le stime di spesa IT di Gartner

2012 - Riviste al ribasso le stime di spesa IT di Gartner

09 Gennaio 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Il 2012 secondo Gartner non sembra partire con il piede giusto. Nelle stime di Gartner sulla spesa IT energono già alcuni elementi di negatività. La crescita sarà inferiore a quanto era stato previsto nelle rilevazioni precedenti.

L'aumento rispetto al 2011 dovrebbe essere del 3.7% e porterà la spesa IT al valore di 3.8 trillioni di dollari. Una percentuale che si attesta ben al di sotto del 4.6% stimato da Gartner in sue precedenti ricerche e valutazioni. Il calo toccherà tutti i comparti, IT e telecomunicazioni, ed è frutto delle difficoltà che l'economia continuerà a manifestare per tutto l'anno appena iniziato. Forte impatto avrà anche la crisi della zona euro e l'alluvione che ha colpito la Tailandia a novembre 2011 e che ha provocato seri danni alle aziende produttrici di componenti hardware.

La crescita del software aziendale è stimata nel 6.4%, quella dei servizi nel 3.1% e quella dell'hardware nel 5.1%.

Gli ambiti nei quali la spesa IT si orienterà sono stati individuati da Gartner in 10 tecnologie chiave:

  • Media Tablets

  • Mobile-Centric Applications and Interfaces

  • Contextual e Context-aware computing

  • Internet of Things

  • App Stores e Marketplaces

  • Next-Generation Analytics

  • Big Data

  • In-Memory Computing

  • Extreme Low-Energy Servers

  • Cloud Computing

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Padiglio

Padiglio è una rivoluzionaria custodia per iPad, e tablet in generale, che consente a...

Vai al profilo

MakeItApp

Makeitapp.eu è il primo social collaborative network per creare app insieme. Gli...

Vai al profilo

SellSmart

L’applicazione di sales force automation più indicata ai bisogni commerciali delle...

Vai al profilo

CREALAB SRL

CREALAB è una società italiana che offre servizi e consulenza nell'ambito del settore...

Vai al profilo