Mercato Mobile /

2013 - tendenze web

2013 - tendenze web

27 Dicembre 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Gli analisti che studiano il web prevedono che nel 2013 vengano confermati i trend già attivi nel 2012 in termini di traffico e utilizzo della rete e di tecnologie. Questi trend nel 2013 sono però destinati ad irrobustirsi e a determinare vere e proprie rivoluzioni in ambiti molto diversi.

Secondo gli analisti che si occupano del traffico in rete come Akamai, anche in Italia il 2013 vedrà alcune novità di rilievo. Alcune di queste novità come i pagamenti online, gli oggetti intelligenti e le tecnologie che si indossano vedranno un vero e proprio exploit.

In Italia un italiano su tre dispone di uno smartphone e il 50% dispone di un telefono cellulalre ( in molti casi più di uno) ma i pagamenti online con questi dispositivi sono nel nostro paese ancora un miraggio per la maggioranza degli utenti. La pervasività di smartphone e tablet sta accelerando il passaggio a forme di pagamento online e nel 2013 anche l'Italia si avvicinerà ai trend di crescita di altre nazioni nelle quali il fenomeno è giù ampiamento diffuso.

Le tecnologie indossabili ( wearable ) sono ancora agli esordi ma il 2013 vedrà consolidarsi l'offerta di dispositivi come gli occhiali di Google o altri dispsoitivi e accessori di realtà aumentata e vedrà affiorare una nuova offerta fatta di nuove tecnologie in grado di connnetterci ai dati e alle informazioni residenti nella nuovola e il cui uso può rendere più semplice la nostra viat individuale e professionale quotidiana.

Nel 2013 ci sarà una proliferazione di nuovi oggetti intelligenti tra loro interconnessi e capaci di agire in modo autonomo e intelllgente per fornirci quanto ci serve nelle nostre attività quotidiane. La televisione sarà sempre più iperconessa e interattiva e le nuove tecnologie metteranno a rischio al sopravvivenza dell'auditel. Nuove funzionalità e tecnologie permetteranno infatti la misurazione online e in tempo reale della bontà dei programmi. Questa misurazione passerà attarverso strumenti tecnologici e sociali come Twitter e daranno forma a nuovi modelli di business che trasformeranno mercati e modelli industriali.

Il 2012 è stato l'anno della personalizzazione del web. Il web visto dal motore di ricerca è diventato uno strumanto di navigazione sempre più collegato al proprio profilo percepito., Nel 2013 la tendenza alla personalizzazione si diffonderà a tutti i livelli. La cosa potrà piacere o meno ma i vari protagonisti che si stanno contendendo la supremazia in rete come Google, Facebook, Amazon e Apple disporranno di sempre maggiori informazioni utili ad ottimizzare e a personalizzare sempre di più la nostra esperienza in rete.

Le nuove tecnologie faciliteranno il difforndersi di nuove modalità di formazione. Il 2013 sarà l'anno del MOOC ( Massive Open Online Courses ). Una modalità di erogazione corsi online che non va co nfusa con i vecchi corsi online. I nuovi corsi saranno infatti completamente interattivi e strumenti potenti per istituzioni scolastiche e università per sperimentare e affermare nuove forme di didattica e di apprendimento scolastico.

Quanto fin qui detto non potrebbe crescere ed affermarsi senza uno sviluppo ulteriore della tecnologia Cloud. Il fenomeno del Cloud Computig è in costante crescita ma nel 2013 il fenomeno vedrà una accelerazione potente, anche in paesi come l'Italia  nei quali il trend di adozione è stato fin qui limitato da numerose barriere all'ingresso poste per motivi organizzativi o di semplice pregiudizio da paret di molte strutture aziendali IT.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Mobijay

Produzione app per dispositivi mobili

Vai al profilo

Giulio Di Simine

Sono un giovane sviluppatore, ho 18 anni; sviluppo applicazioni da poco più di un anno e...

Vai al profilo

Cosmobile Srl

Sviluppiamo applicazioni native per dispositivi mobili, in particolare smartphone e...

Vai al profilo

Itworks srl

Nata come specialista nei primi grandi progetti ERP, Itworks sviluppa il suo know-how...

Vai al profilo