Mercato Mobile /

Elettronica di consumo, la crisi continua

Elettronica di consumo, la crisi continua

08 Settembre 2014 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
I dati raccolti da GFK TEMAX Italia evidenziano un andamento ancora negativo del mercato dell'elettronica di consumo. Nel secondo trimestre 2014 il calo è del 4,9%. Si salvano solo alcuni comparti come quello degli equipaggiamenti per l'ifficio.

Il mercato Italiano soffre anche nel settore che dovrebbe trainare di più. L'elettronica di consumo registra nel secondo trimestre 2014 un calo considerevole con un fatturato di 3,9 miliardi di euro e un decremento in percentuale di quasi il 5%.

Continua il calo nel fatturato della telefonia, in termini di fatturato e in percentuale (-6,8%). Un calo legato alla maggiore diffusione di smartphone di fascia bassa e ad un rallentamento del processo di sostituizione. Fue fenomeni legati alla crisi economica e alla caranza di dispsonibilità e risorse finanziarie da parte dei consumatori. Cresce solo la venidta di nuovi auricolari.

Il comparto audio e video registra un calo del 4,7% rispetto al secondo trimestre del 2013 anche se, grazie ai mondiali di calcio, il calo è stato inferiore a quello elevato dei primi tre mesi dell'anno. Nel comprato TV crescono solo i televisori PTV e piatti.

Nel comparto IT il calo è del 5% anche se continua la crescita nelle vendite di personal computer desktop. Una crescita che sembra indicare una ripresa generale del PC e che avviene contemporaneamente ad un calo di vendite del tablet.

In caduta libera il settore della fotografia. Il decremento è stato del 22,5% e riguarda tutte le categorie di prodotto.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


PowerSoftware

App for lifestyle of people !

Vai al profilo

GetConnected Srl

GetConnected progetta e sviluppa applicazioni mobile chiavi in mano, partendo...

Vai al profilo

GoalGames

Vai al profilo

Appytech Srl

Vai al profilo