Mercato Mobile /

Mercati emergenti

Mercati emergenti

15 Febbraio 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
L'analisi del mercato dei tablet sembra indicare l'affermarsi di due mercati tra loro opposti e negare la possibilità di segmenti intermedi. Da una parte l'oggetto costoso e di lusso, dalla parte opposta il tablet a prezzo popolare. IPad e Kindle! In mezzo nulla.

Le analisi del mercato mobile di fine anno hanno suggerito agli analisti alcune conclusioni utili a descrivere la realtà attuale e a prefigurare quella che verrà.

Il predominio del marchio Apple con l'iPhone 4S e l'iPad si conferma nonostante alcuni analisti avessero previsto un leggero declino di market share.

Il successo del marchio dipende dalle sinergie e integrazione esistenti tra i diversi dispositivi della Apple che facilitano scambio e condivisione di dati e contenuti tra device diversi. Il successo, in termini di risultati economici per Apple, continua ad essere legato al prezzo e all'ecosistema iOS.

Il successo di Apple da un lato e l'emergere del fenomeno Kindle Fire di Amazon dall'altro, sembrano prefigurare un nuovo trend con l'affermarsi di due livelli diversi di mercato. Tablet e dispositivi mobili costosi a formare un primo livello e segmento di mercato, e dispositivi standard e meno costosi a formare il secondo, con poco spazio per qualsiasi proposta che si voglia collocare nel mezzo.

La divaricazione sembra togliere spazio a qualsiasi proposta che posizioni i propri prodotti su prezzi tra i 300-450 euro e rafforzare invece la divaricazione che si è venuta a creare tra l'offerta di Apple e quella di Amazon. I due marchi sono assimilabili solo per l'offerta di piattaforme ben integrate con un'offerta di contenuti ricca ed eterogenea in grado di soddisfare bisogni e necessità delle loro audience e segmenti di mercato.

A modificare il trend attuale potrebbe intervenire il rilascio di Windows 8 che nel terzo o quarto trimestre 2012 potrebbe portare ad una proposizione più ricca e competitiva di un ecosistema Windows affidabile e integrato perchè disponibile su piattaforme eterogenee. Molti produttori di personal computer potrebbero puntare su soluzioni ibridie tablet/laptop che potrebbero fare la differenza e ridefinire i trend emergenti attuali di mercato.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


ARKEBI

Prof. arch. Emiliana Brambilla

Vai al profilo

Soft! e Oscar

Siamo un Team, con sede in Abruzzo, che si occupa della pianificazione, progettazione e...

Vai al profilo

UnlockYourBrain GmbH

UnlockYourBrain GmbH è una start-up con sede a Berlino. Crediamo fortemente nel...

Vai al profilo

Francesco De Simone

Mobile Developer Android/iOS Freelance !

Vai al profilo