Mercato Mobile /

Il phablet è diventato la norma

Il phablet è diventato la norma

04 Dicembre 2017 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Si continua a chiamarli Phablet ma essendo diventati ormai diffusi e pervasivi tanto quanto gli smartphone, forse si potrebbero chiamare semplicemente smartphone. Esattamente come fanno tutti i consumatori che li acquistano.

I Phablet continuano a esistere come categoria di una classe di dispositivi mobili con schermi dalle dimensioni tra i 5,5 e i 7 pollici. Il Phablet si è affermato sul mercato soprattutto grazie a Samsung e ai suoi Galaxy Note del 2011. Oggi appare come categoria nelle indagini di mercato di società come IDC che stanno evidenziando un mercato dello smartphone che vede crescere soprattutto dispositivi con display dalle grandi dimensioni.

In una indagine 2017 IDC prevede che le vendite di Phablet nel 2019 supereranno quelle di smartphone regolari, dallo schermo più piccolo. Un superamento a cui contribuiranno anche le vendite elevate previste del nuovo iPhone X.

Sono passati solo pochi anni dall'arrivo sul mercato del primo smartphone a schermo grande, il Galaxy Note da 5,3 pollici con un display che non l'avrebbe comunque classificiato come phablet. Oggi le caratteristiche di un phablet sono note a tutti ma nessuno probabilmente usa più il termine phablet per indicare la sua decisione di acquistare uno smartphone dallo schermo grande.

E allora perchè insistere a produrre statistiche e a fare indagini che parlano di phablet? Più semplice parlare di dispositivi cellulari mobili dallo schermo grande o dallo schermo piccolo.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


WARE'S ME srl

Nata nel 2010, WARE’S ME è una giovane società̀ di servizi, con base a Padova, attiva...

Vai al profilo

Third Millenium

Software house dedicata allo sviluppo di App per il mondo mobile

Vai al profilo

Cidroid

Cidroid nasce inizialmente come divisione di Nexus s.r.l., un’azienda che opera dai...

Vai al profilo

MDeeS

software,house,sviluppo,divertimento,per sempre

Vai al profilo