Mercato Mobile /

SoloTablet augura buone vacanze ad amici, partner e lettori

SoloTablet augura buone vacanze ad amici, partner e lettori

02 Agosto 2013 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Ad agosto si sa, in Italia tutto si ferma o quasi. Questo anno a fermare molti italiani, anche fisicamente, è stata la crisi economica e la scarsità dei budget a disposizione. Agosto può servire a tutti per una pausa di riflessione (Chi sono? Cosa faccio? Dove vado? Perchè lo faccio?) e ad un primo bilancio dell’anno in corso. Nel frattempo SoloTablet vi augura comunque una BUONA VACANZA!

Alcuni, pochi ottimisti leggono le prime indicazioni di bel tempo economico in arrivo come un segnale di orizzonte sereno. In realtà molti sanno che l’autunno sarà duro e forse più pesante di quanto non lo sia stato quello del 2012. L’economia è ancora nella nebbia, come hanno recentemente confermato economisti, come Krugman e Roubini, che di questa crisi e, soprattutto dei modi con è stata affrontata dell’establishment mondiale, ne sono stati gli interpreti e i critici principali.

Il mercato del Mobile e del tablet a cui fa riferimento SoloTablet rappresenta sicuramente una eccezione. In termini di volume di business ma soprattutto di nuove opportunità. Anche in Italia il business delle APP è in continua crescita e, con alterne fortune, in grado di offrire opportunità di successo e guadagni importanti a sviluppatori e società che hanno saputo sviluppare applicazioni utili e intelligenti ma soprattutto di promuoverle con la strategia e le iniziative adeguate.

 

SoloTablet in vacanza in Islanda (foto: http://www.dangerous-business.com)

Nella prima metà del 2013 il mercato dei tablet in italia è cresciuto del 70% e nove aziende su dieci hanno deciso di affiancare come dispositivo mobile allo smartphone anche un tablet. Un dispositivo che, a tendere, andrà a sosituire il personal computer portatile. Una crescita niente male se confrontata con il calo generalizzato di tutto il comparto ICT e di altri mercati verticali.

Di questa crescita non stanno beneficiando in molti. Sicuramente lo stanno facendo gli Apple Store e i vari punti vendita che commercializzano dispositivi Android. Più difficile calcolare se e quanto stiano guadagnando i produttori di APP. Le opportunità sono molte, le APP sviluppate innumerevoli ma probabilmente pochi sviluppatori ( ci piacerebbe essere smentiti) sono riusciti al momento a rientrare dagli investimenti fatti, con l’eccezione di quelle società che hanno sviluppato APP su commissione.

Il mercato delle APP continua ad essere uno spazio aperto alla sperimentazione e alla ricerca di nuovi modelli di business ma ancora poco generoso in termini di risultati economici concreti.

L’opportunità rimane grande. Lo testimonia il donwload in Italia di 800.000 APP nel corso dell’anno 2012 (550.000 nel 2011). Le APP sviluppate, secondo l’Osservatorio del MIP di Milano, sarebbero state 750 (a SoloTablet ne risultano molte di più se si contano quelle aziendali) con una crescita del 25% (due al giorno) rispetto ad un anno precedente. Una su due sono a pagamento. Il 75% degli utenti italiani è in possesso sul proprio dispositivo mobile di almeno una APP italiana.

Con un valore di mercato valutato intorno ai 100 milioni di euro, le opportunità per startup, software house e sviluppatori sono numerose e continueranno acrescere ma non saranno per tutti. Tra quanti hanno deciso di investire a prevalere saranno sviluppatori e aziende che prima ancora di procedere allo sviluppo di una nuova applicazione si sono interrogati sul target di riferimento e sui suoi bisogni e hanno pianifiato in modo accurato e adeguato le opportune strategie e iniziative marketing.

Chi non lo ha fatto è meglio che utilizzi il mese di agosto per riflettere sui mancati obiettivi e risultati raggiunti e per pianificare e attivare investimenti, attività e collaborazioni utili a recuperare il terreno perduto. Chi invece lo ha già fatto è meglio he si goda la vacnaza dando fondo ai guadagni accumulati in modo da tornare a settembre carico di energie e nuovamente affamato.

SoloTablet non va in vacanza ma rallenterà il ritmo (il bello di lavorare in mobiliità) e si prenderà una pausa di riflessione.

Torneremo con delle novità che proporremo subito ai nostri interlocutori che come noi stanno investendo sul mercato del tablet. Abbiamo in cantiere alcune iniziative che partiranno a settembre e che coinvolgeranno le centinaia di realtà presenti su SoloTablet e/o che con SoloTablet hanno collaborato e inetragito.

BUONE VACANZE A TUTTI

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Itworks srl

Nata come specialista nei primi grandi progetti ERP, Itworks sviluppa il suo know-how...

Vai al profilo

Disruptive Innovation

Management Consulting

Vai al profilo

DidApp

App didattiche per la prevenzione dei disturbi dell'apprendimento

Vai al profilo

Giacomo Balli

I'm a freelance developer based in Italy. Have my personal projects in the AppStore...

Vai al profilo