Mercato Mobile /

Tablet: florido il business delle riparazioni

Tablet: florido il business delle riparazioni

19 Giugno 2014 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Riparare smartphone e tablet sarebbe costato agli italiani la bella cifra di 1,4 miliardi di euro da quando questi dispositivi sono diventati d’uso corrente.

Lo svela una ricerca di SquareTrade, programma online di protezione all’acquisto, che dimostra come più di un italiano su due (il 57%) abbia rotto o danneggiato accidentalmente il proprio dispositivo dovendo quindi ricorrere a riparazioni o sostituzioni.

In Italia, ricorda questa fonte, sono più di 28 milioni i possessori di smartphone e tablet. Nonostante questi device rivestano un ruolo essenziale nella vita quotidiana della maggior parte delle persone, i tempi di attesa per la riparazione sono lunghissimi: l’80% del campione intervistato ha dichiarato di aver dovuto attendere più di una settimana per riavere indietro l’apparecchio riparato.

Nonostante il pericolo sia sempre dietro l’angolo, soltanto una piccola minoranza di italiani (18%) si mette al riparo da ogni rischio stipulando un’assicurazione che copra i costi di riparazione o di sostituzione.  Entrando in dettaglio la ricerca svela anche in che modo accadono gli incidenti fatali per i nostri “alleati” quotidiani.

La risposta più comune è “mi è caduto”, seguita da “mi è caduto in acqua o gli ho versato sopra qualcosa”, mentre il terzo caso più frequente è “i miei bambini o i miei animali domestici lo hanno danneggiato”. Gli incidenti avvengono per il 55% avviene a casa, per il 15% in vacanza, per il 13% al lavoro o a scuola e per il 6% nel corso di eventi come concerti, feste, matrimoni.

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


B p 2 srl

Dal 2001 Bp 2 offre la piu ampia scelta di software gestionale online per le aziende e la...

Vai al profilo

ArsETmedia Srl

MOBILE MEDIA APPLICATIONS ET SOLUTIONS Sviluppo applicazioni, giochi, eBooks su iOS...

Vai al profilo

Stefano Galizia

Sviluppatore iPhone ed Android

Vai al profilo