Morsi /

Il pittore e l'iPad

Il pittore e l'iPad

10 Ottobre 2012 Mario Anton Orefice
Mario Anton Orefice
Mario Anton Orefice
share
Si chiama David Hockney, è forse il più grande artista inglese vivente, ha 75 anni a dipinge con l'iPad creando paesaggi inconfondibili. Passando dalla tavolozza all'iPad l'artista inglese ha riscoperto la creatività della giovinezza artistica creando
51 nuove opere fatte su iPad. A queste nuove opere tecnologiche la Royal Academy of Arts di Londra.ha dedicato la sala più grande e prestigiosa.

Insieme al filosofo del tablet, Maurizio Ferraris autore di Anima e iPad, c’è anche il pittore del tablet: si chiama David Hockney e proprio oggi è uscito il suo A bigger Message, per i tipi di Einaudi. Nel libro Hockney, considerato fra i più grandi pittori britannici, scrive: “L’iPad può diventare tutto quello che vuoi che sia. Si può passare il tempo a fare dei giochi, a guardare Youtube, a navigare in rete o, come me, a disegnare. Picasso ne sarebbe andato pazzo.

CONSIGLIATO PER TE:

Mercato tablet e iPad

L’iPad è come un foglio di carta infinito. È possibile cambiare  le dimensioni in qualsiasi momento. Per esempio ho cominciato a disegnare quella ciotola piena di arance sul tavolo di fronte  e poi ho ampliato il foglio di carta virtuale e la ciotola si è rimpicciolita. Si può andare oltre, aggiungendo nuovi elementi  al disegno, mettendo in un primo tempo le arance su un tavolo, poi in una stanza”.

E
 in una recente intervista ha dichiarato: 

“Un iPad si può tenere nella giacca, è veloce, sempre pronto per fare schizzi e si può usare anche al buio. La luce cambia velocemente dunque bisogna decidere in fretta come immortalarla. Ho realizzato che con l’iPad potevo catturarla molto velocemente, molto più che con gli acquarelli, ad esempio, perché posso scegliere un nuovo colore e un nuovo pennello senza dover aspettare che niente si secchi”. A quando un virale o uno spot per Apple?

 

Hockney, Ipad drawing


(immagine:  David Hockney for The Music Center Unified Fund, Los Angeles 1981)

Mario Anton Orefice   @AntonOrefice
3482526490      www.studiodiscrittura.it

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Algos

Software house milanese specializzata in sviluppo di applicazioni gestionali...

Vai al profilo

Sanmarco Informatica

Conoscenza, consapevolezza, spirito di gruppo, sono le parole che riassumono il nostro...

Vai al profilo

Third Millenium

Software house dedicata allo sviluppo di App per il mondo mobile

Vai al profilo

Cosmobile Srl

Sviluppiamo applicazioni native per dispositivi mobili, in particolare smartphone e...

Vai al profilo