Morsi /

In India per un progetto sulla mobilità, sul design inclusivo e sul restauro accessibile

In India per un progetto sulla mobilità, sul design inclusivo e sul restauro accessibile

21 Giugno 2012 Mario Anton Orefice
Mario Anton Orefice
Mario Anton Orefice
share
Segnalazione di un progetto innovativo e creativo che avrà luogo in India, vedrà protagonisti l'Università di Ferrare e il National Institute of Design indiano e viene proposto come una opportunità alle aziende per trovare nuove forme per promuoversi e raccontarsi sostenendo un progetto finalizzato alla oroduzione e scambio di nuova conoscenza.

 

L’Università di Ferrara (http://www.diaprem.unife.it/ ) in collaborazione con il National Institute of Design (http://www.nid.edu/index.php ) ha organizzato un workshop sulla mobilità e sul design inclusivo ad Ahmedabad, la più grande città del Gujarat con 3 milioni e mezzo di abitanti, sotto la supervisione del professor Marcello Balzani, direttore del centro dipartimentale DIAPREM dell’Università di Ferrara e del progetto Michelangelo's box .

I temi affrontati nel workshop saranno:

  • Old city areas,
  • Ahmedabad;
  • Water transportation;
  • Public transportation (Bus stops / Train stations accessibility); 
  • Shared mobility;
  • Mobility for Elderly;
  • Mobility for deferentially abled person;
  • Mobility for school kids.


Chi scrive parteciperà alla missione dal 16 al 31 agosto 2012 come giornalista e produrrà una serie di reportage fotografici, interviste e un libro (in inglese e italiano) sui temi della mobilità e del restauro con l’architetto Minakshi Jain, allieva di Kahn e tra le personalità più insigni nel panorama indiano, il professor Marcello Balzani, il professor Giuseppe Mincolelli, il professor Carlo Bughi ed altri contributors.

Vantaggi per l'azienda

  • Pubblicazione di articoli sulla stampa e in rete collegati alla presentazione del libro in Italia e in India
  • Visibilità nell’ambito del Salone del Restauro del 2013
  • Visibilità nell’ambito della fiera Ahmedabad Heritage 2013
  • Disponibilità di 300 foto per la realizzazione di un calendario o altre iniziative di comunicazione: le foto indiane potranno essere tematizzate in accordo con le esigenze dell’azienda.
  • Disponibilità di video promozionali da utilizzare su youtube e sui social media
  • Reperimento di informazioni in India nell’ambito commerciale dell’azienda
  • Diffusione sui social media dell’evento indiano con foto trasmesse in tempo reale da Ahmedabad, e dai forti di Nagaur e Meherangarh


Investimento richiesto

Il costo dell’iniziativa per i servizi elencati è di  5.000 euro. Il sostegno potrà essere di comune accordo diviso e rivisto per settori di competenza.

Disponibile ad incontrarVi per chiarimenti e approfondimenti, segnalo il mio sito www.studiodiscrittura.it dove troverete le mie pubblicazioni e altre informazioni.

Mario Anton Orefice   @AntonOrefice

Tag
comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Giacomo Balli

I'm a freelance developer based in Italy. Have my personal projects in the AppStore...

Vai al profilo

GoalGames

Vai al profilo

SAYSOON S.r.l.

SAYSOON è la nuova Mobile Innovation Solution Factory, start-up del Gruppo GMDE...

Vai al profilo

MNM dev

Vai al profilo