Morsi /

In India per un progetto sulla mobilità, sul design inclusivo e sul restauro accessibile

In India per un progetto sulla mobilità, sul design inclusivo e sul restauro accessibile

21 Giugno 2012 Mario Anton Orefice
Mario Anton Orefice
Mario Anton Orefice
share
Segnalazione di un progetto innovativo e creativo che avrà luogo in India, vedrà protagonisti l'Università di Ferrare e il National Institute of Design indiano e viene proposto come una opportunità alle aziende per trovare nuove forme per promuoversi e raccontarsi sostenendo un progetto finalizzato alla oroduzione e scambio di nuova conoscenza.

 

L’Università di Ferrara (http://www.diaprem.unife.it/ ) in collaborazione con il National Institute of Design (http://www.nid.edu/index.php ) ha organizzato un workshop sulla mobilità e sul design inclusivo ad Ahmedabad, la più grande città del Gujarat con 3 milioni e mezzo di abitanti, sotto la supervisione del professor Marcello Balzani, direttore del centro dipartimentale DIAPREM dell’Università di Ferrara e del progetto Michelangelo's box .

I temi affrontati nel workshop saranno:

  • Old city areas,
  • Ahmedabad;
  • Water transportation;
  • Public transportation (Bus stops / Train stations accessibility); 
  • Shared mobility;
  • Mobility for Elderly;
  • Mobility for deferentially abled person;
  • Mobility for school kids.


Chi scrive parteciperà alla missione dal 16 al 31 agosto 2012 come giornalista e produrrà una serie di reportage fotografici, interviste e un libro (in inglese e italiano) sui temi della mobilità e del restauro con l’architetto Minakshi Jain, allieva di Kahn e tra le personalità più insigni nel panorama indiano, il professor Marcello Balzani, il professor Giuseppe Mincolelli, il professor Carlo Bughi ed altri contributors.

Vantaggi per l'azienda

  • Pubblicazione di articoli sulla stampa e in rete collegati alla presentazione del libro in Italia e in India
  • Visibilità nell’ambito del Salone del Restauro del 2013
  • Visibilità nell’ambito della fiera Ahmedabad Heritage 2013
  • Disponibilità di 300 foto per la realizzazione di un calendario o altre iniziative di comunicazione: le foto indiane potranno essere tematizzate in accordo con le esigenze dell’azienda.
  • Disponibilità di video promozionali da utilizzare su youtube e sui social media
  • Reperimento di informazioni in India nell’ambito commerciale dell’azienda
  • Diffusione sui social media dell’evento indiano con foto trasmesse in tempo reale da Ahmedabad, e dai forti di Nagaur e Meherangarh


Investimento richiesto

Il costo dell’iniziativa per i servizi elencati è di  5.000 euro. Il sostegno potrà essere di comune accordo diviso e rivisto per settori di competenza.

Disponibile ad incontrarVi per chiarimenti e approfondimenti, segnalo il mio sito www.studiodiscrittura.it dove troverete le mie pubblicazioni e altre informazioni.

Mario Anton Orefice   @AntonOrefice

Tag
comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Soft! e Oscar

Siamo un Team, con sede in Abruzzo, che si occupa della pianificazione, progettazione e...

Vai al profilo

Giemme informatica srl

Software house di ventennale esperienza, nel corso degli anni, Giemme ha individuato il...

Vai al profilo

Itworks srl

Nata come specialista nei primi grandi progetti ERP, Itworks sviluppa il suo know-how...

Vai al profilo

Giacomo Balli

I'm a freelance developer based in Italy. Have my personal projects in the AppStore...

Vai al profilo