Morsi /

Innovare includendo, team building e inclusive design

Innovare includendo, team building e inclusive design

26 Marzo 2013 Mario Anton Orefice
Mario Anton Orefice
Mario Anton Orefice
share
A proposito della partecipazione di Robert Rasmussen alla Fiera del Restauro di Ferrara, invitato dal professor Marcello Balzani, responsabile del polo Teknehub dell’Università di Ferrara e direttore del Diaprem, hub di riferimento per il restauro e la valorizzazione dei beni culturali. Due innovatori sulla stessa scena per raccontare che la cultura non è esclusiva ma inclusiva.

Robert Rasmussen, piscologo, educatore, consulente per la Nasa ed eBay, è un signore danese che a una certa età si è messo a giocare con i Lego, i mattoncini colorati della nostra infanzia.

I Lego li ha inventati un  un suo connazionale negli anni Venti, si chiamava Ole Kirk Christiansen e il suo motto era leg godt che in danese significa gioca bene. Rasmussen ha giocato talmente bene con i Lego che li ha trasformati in un metodo di formazione e motivazione dei gruppi di lavoro (organization design, team building and management), il Lego Serious Play.

CONSIGLIATO PER TE:

Microsoft batte Apple uno a zero!

La sua società oggi ha sedi negli Stati Uniti, in Danimarca, a Tokyo, Singapore, in Francia e a Buenos Aires. Ieri, per la prima volta, Rasmussen è venuto in Italia, alla Fiera del Restauro di Ferrara, invitato dal professor Marcello Balzani, responsabile del polo Teknehub dell’Università di Ferrara e direttore del Diaprem, hub di riferimento per il restauro e la valorizzazione dei beni culturali.

Due innovatori sulla stessa scena.

E la scena raccontava molto bene che la cultura non è esclusiva ma inclusiva. Sullo schermo centrale si succedevano le slide dei relatori di Lego Serious Play, mentre ai lati i video di Alessandra Tursi raccontavano la  collaborazione fra l’Università e il National Institute of Design di Ahmedabad. “Il nostro, spiega Balzani, è un approccio coinvolgente e multidisciplinare, abbiamo collaborato con la polizia scientifica, la Ferrari, il Coni, e da oggi con Lego Serious Play.

...continua la lettura

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Jekolab Srl

JekoLab, un laboratorio creativo Fondata a Torino nel 2011, JEKOLAB è specializzata...

Vai al profilo

Softec S.p.A.

Leader in Italia nell'ambito del Mobile Computing, per la realizzazione di...

Vai al profilo

Minitec2

Specialista in reti e sicurezza sistemi Windows Linux mac tablet, assistenza tecnica...

Vai al profilo

Giulio Di Simine

Sono un giovane sviluppatore, ho 18 anni; sviluppo applicazioni da poco più di un anno e...

Vai al profilo