Tabulario /

Il valore di una immagine

Il valore di una immagine

13 Febbraio 2013 Carlo Mazzucchelli
Carlo Mazzucchelli
Carlo Mazzucchelli
share
Ci si affida frequentemente alla scrittura per descrivere e raccontare i fatti. Spesso una semplice immagine, in questo caso una ftografia, è in grado di comunicare meglio e con maggiore efficacia una storia intera. La fotografia è quella presa oggi in Piazza Affari a Milano durante la giornata della collera per la crisi che sta travolgendo il settore dell'ediizia. Uno dei tanti ad essere interessati dalla pesante crisi economica in cui è precipitata l'Italia.

Milano, 13 feb. - (Adnkronos) - Costruttori in piazza a Milano per la 'giornata della collera' promossa da 20 associazioni di settore per sottolineare come la crisi stia mettendo in ginocchio il settore edilizio

In piazza degli Affari, ricoperta da circa 10mila caschetti da lavoro gialli sono attesi tra gli altri tutti i candidati alla presidenza della Regione Lombardia da Umberto Ambrosoli a Roberto Maroni oltre al presidente di Sel Nichi Vendola, il fondatore di Fratelli d'Italia Ignazio La Russa, il candidato premier di 'Fare', Oscar Giannino, il capolista alla Camera per il Pd in Lombardia 2 Carlo Dell'Aringa, il vicepresidente della Camera Maurizio Lupi oltre al sindaco di Milano Giuliano Pisapia.

La giornata, che si svolge all'interno del Palazzo della Borsa è stata aperta dal presidente di Assimpredil Ance Claudio De Albertis che ha sottolineato come ''la crisi economico-finanziaria che ha investito il nostro Paese ha trascinato il settore delle costruzioni nella recessione più grave dal dopoguerra ad oggi".

"La perdita produttiva -ha detto- tra il 2008 e il 2012 ha raggiunto il 26% in termini reali, ovvero 43 mld di euro in meno. Dalla fine del 2009 40 mila imprese hanno chiuso e nel 2012 gli investimenti in costruzioni registrano una flessione del 7,6%''. Gli effetti sulle imprese e sulle occupazioni, è stato osservato sono pesantissime: le costruzioni hanno perso dall'inizio della crisi ad oggi 360mila posti di lavoro. La perdita occupazionale supera i 550mila posti se si considerano anche i settori collegati.

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Francesco De Simone

Mobile Developer Android/iOS Freelance !

Vai al profilo

Albegor.com

Professionista con lunga esperienza nel settore mobile, fin dalla comparsa sul mercato...

Vai al profilo

Systech Srl

Nata nel 1994, Systech è una azienda specializzata nella progettazione e nello...

Vai al profilo

GetConnected Srl

GetConnected progetta e sviluppa applicazioni mobile chiavi in mano, partendo...

Vai al profilo