Tabulario /

La nascita della MOBILOCRAZIA

La nascita della MOBILOCRAZIA

20 Luglio 2011 Carlo Mazzucchelli
Carlo Mazzucchelli
Carlo Mazzucchelli
share
Con il boom dei tablet il numero di dispositivi mobili in circolazione è ormai incalcolabile. Il fenomeno è così profondo da causare cambiamenti nei modi di vivere la mobilità e nei comportamenti delle persone. Per alcuni questo fenomeno sta dando vita ad una nuova categoria di lavoratori mobili in grado di dare forma a una nuova forma organizzativa definibile come MOBILOCRAZIA. Una organizzazione plasmata dall'uso di dispositivi mobili e dai bisogni dei loro utilizzatori.

    Nello scenario di mercato e tecnologico attuale il dipendente di un'azienda è sempre più un lavoratore mobile in possesso di un dispositivo mobile (cellulare, smartphone, tablet, netbook, ecc.)  fornito dall'azienda o acquistato individualmente, con il quale vuole poter gestire attività personali e aziendali, rimanendo sempre connesso e libero di poter gestire il proprio tempo lavorativo sfruttando funzionalità e catatteristiche dei nuovi device.

    • Mobilocracia — mo•bil•oc•ra•zia — n. pl. mobilocrazie. 1) potente e cosciente classe di lavoratori della conoscenza che affidano la loro produttività al possesso di dispsoitivi mobili; 2) il prototipo del lavoratore delle nuove organizzazioni in grado di giocare un ruolo importante nelle decisioni IT con i suoi comportamenti e preferenze legate alla mobilità

    Per chi si riconosce in questa breve descrizione, in Internet può scaricarsi un attestato:

    MobilityBillofRightsscreenshotcompress.jpg

    Fonte: http://www3.ipass.com/

    Tag
    comments powered by Disqus

    Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

    Cerca nel nostro database


    Appytech Srl

    Vai al profilo

    Marialuisa Moro, scrittrice

    Una restauratrice di quadri, una tela con il ritratto del marito scomparso che la...

    Vai al profilo

    Nexus srl

    Vai al profilo

    SellSmart

    L’applicazione di sales force automation più indicata ai bisogni commerciali delle...

    Vai al profilo