TREND e STRATEGIE /

Byod: il tablet è meglio

Byod: il tablet è meglio

17 Novembre 2014 Gian Carlo Lanzetti
Gian Carlo Lanzetti
Gian Carlo Lanzetti
share
Secondo Gartner, i dipartimenti It possono supportare quasi tre volte più utenti nei programmi Byod con tablet di proprietà dell'utente rispetto ai programmi con tablet enterprise-owned. Di qui a tutto il 2017 il 90% delle aziende supporterà in qualche misura il Byod.

 

“I leader It delle aziende possono spendere mezzo milione di dollari per comprare e supportare 1.000 tablet di proprietà aziendale quando invece possono supportare 2.745 tablet di proprietà dell'utente con lo stesso budget", sottolinea Federica Troni, research director di Gartner. “I costi diretti dei tablet di proprietà dell'utente sono del 64% inferiori. Quando le aziende hanno molti utenti che vogliono un tablet come device più comodo per lavorare, offrire la possibilità del Byod è l'alternativa migliore per limitare i costi a ampliare l'accesso".

In questo il tablet è diverso da altri device, nota Gartner, perché i programmi Byod relativi agli smartphone hanno un total cost of ownership molto simile ai programmi relativi a smartphone di proprietà aziendale e generano risparmi per l'azienda solo se l'azienda non rimborsa, o rimborsa solo parzialmente, i piani tariffari.

Di qui a tutto il 2017, Gartner stima che il 90% delle aziende supporterà in qualche misura il Byod. Questi programmi hanno oggi diversi livelli di maturità ma Gartner prevede che entro il 2018 i device di proprietà dell'utente usati al lavoro saranno il doppio rispetto ai device aziendali..

Inoltre, le aziende che adottano il Byod tendono ad aumentare i loro investimenti in infrastrutture e il livello di investimento è direttamente proporzionale al successo e al tasso di adozione dei loro programmi. I programmi di Byod sono anche dei catalizzatori per tecnologie come la virtualizzazione e una gestione più sofisticata delle applicazioni corporate.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


eFuture s.a.s.

Azienda digitale dedita allo sviluppo di software desktop (gestionali, utility...

Vai al profilo

dualcrossmedia.com

web media, service, cross media web consultancy, info graphics, Seo, marketing 3.0

Vai al profilo

Simplicissimus Book Farm srl

Simplicissimus Book Farm nasce nel giugno 2006, alla fine di una vera e propria indagine...

Vai al profilo

Studio 361° di Michela Di Stefano

Studio 361° è un Network di professionisti del settore, uniti dalla comune passione...

Vai al profilo