TREND e STRATEGIE /

Il Monte dei Paschi adotta il Surface Pro 2

Il Monte dei Paschi adotta il Surface Pro 2

28 Marzo 2014 Gian Carlo Lanzetti
Gian Carlo Lanzetti
Gian Carlo Lanzetti
share
Il Gruppo Montepaschi ha voluto dotare tutti i promotori di un Surface Pro 2 di Microsoft per accrescerne la professionalità e per soddisfare pienamente l’esigenza di utilizzare tutti gli applicativi mobile della Banca e valorizzare, in tal modo, le possibilità dell’offerta “fuori sede”.

Grazie a questo nuovo strumento i promotori di Banca Monte dei Paschi potranno supportare ancora più agevolmente le esigenze dei clienti e, al tempo stesso, trasmettere un’immagine professionale moderna, dinamica e in sintonia con l’evoluzione delle abitudini sempre più orientate all’utilizzo quotidiano degli strumenti di ultima generazione.

“L’adozione di Surface Pro 2 abilita l’implementazione di processi paperless che ridurranno l’impegno del promotore nell’amministrazione delle pratiche, consentendogli di dedicarsi esclusivamente alle attività commerciali” - spiega Massimo Giacomelli, Responsabile Servizio Promozione Finanziaria. “Il progetto”, continua , “rappresenta l’attenzione della Banca ad assegnare alla rete dei promotori una posizione competitiva all’interno dei nuovi progetti di Piano Industriale, caratterizzati da una tecnologia fortemente all’avanguardia.

Un ulteriore segnale di coinvolgimento è stato dunque dotare i promotori di uno strumento che permette loro di allinearsi sin da ora a quelli che saranno gli standard tecnologici del futuro”.

“La grande evoluzione originata dalla diffusione di nuovi strumenti tecnologici in termini di comunicazione, modalità di lavoro e fruizione dei servizi richiede anche agli istituti finanziari un cambio di marcia, per risultare sempre più efficaci ed efficienti nella relazione con i propri clienti” - ha commentato Claudia Bonatti, direttore della divisione Windows di Microsoft Italia.

“In questo scenario, i promotori finanziari ricoprono un ruolo centrale e, grazie alle caratteristiche del tablet Surface Pro 2 unite alla flessibilità del sistema operativo Windows 8.1, dispongono ora di uno strumento unico per utilizzare anche in mobilità le applicazioni aziendali e per relazionarsi in maniera innovativa con i clienti, generando benefici per tutta l’azienda”.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


GetConnected Srl

GetConnected progetta e sviluppa applicazioni mobile chiavi in mano, partendo...

Vai al profilo

Consoft Sistemi S.p.A.

Web & Digital Technology, Big Data, IoT & Telemonitoring

Vai al profilo

Missione Web

La nostra Web Agency è costituita da un team giovane e dinamico che subisce da sempre il...

Vai al profilo

Andrea Parisse

Enterprise Architect Sono laureato in Informatica e lavoro nel settore ICT di una...

Vai al profilo