TREND e STRATEGIE /

l’Internet of Things: scenario al 2020

l’Internet of Things: scenario al 2020

04 Marzo 2015 Gian Carlo Lanzetti
Gian Carlo Lanzetti
Gian Carlo Lanzetti
share
L’adozione dell’Internet of Things nelle aziende inizia a prendere velocità. A fotografare la situazione è il nuovo report commissionato da Verizon Enterprise Solutions ad Abi Research, “State of the Market: The Internet of Things (IoT) 2015: Discover How IoT is Transforming Business Results”. Il numero di connessioni IoT business-to-business è destinato a quadruplicare nel periodo 2014-2020, arrivando a 5,4 miliardi a livello globale.

Secondo questo report, l’Internet of Things “è alimentato da fattori tecnologici, politici e sociali che spingono sempre più organizzazioni ad adottare soluzioni IoT-enabled. Ad esempio, l'uso dei social media e della tecnologia mobile ha trasformato le aspettative di consumatori e cittadini. Inoltre, la diminuzione dei costi di sensori, connettività e potenza di calcolo ha reso IoT sempre più interessante per una più ampia fascia di organizzazioni, così come hanno avuto un impatto le modifiche alle normative introdotte in una serie di settori economici”.

Il report evidenzia come le soluzioni IoT standardizzate stiano iniziando a comparire con maggior frequenza in sostituzione di soluzioni altamente personalizzate che, storicamente, hanno caratterizzato numerose implementazioni di IoT nelle aziende.

Quanto alle previsioni, il numero di connessioni IoT business-to-business è destinato a quadruplicare nel periodo 2014-2020, arrivando a 5,4 miliardi a livello globale. Fra i settori più interessati figura quello dell’auto. In questo comparto i 14 produttori detentori dell'80% del mercato mondiale seguono tutti una strategia “connected car”. Inoltre, Abi Research sottolinea che entro il 2018 le aziende introdurranno nei luoghi di lavoro oltre 13 milioni di dispositivi per il tracking dello stato di salute e del fitness.

 

 

Nel 2014 Verizon ha osservato un aumento del fatturato, anno su anno, del 45% per il business IoT, con una crescita delle connessioni 4GLTE del 135%. Oggi Verizon gestisce oltre 15 milioni di connessioni IoT-enabled per una vasta gamma di comparti produttivi”.

Nonostante la recente crescita delle connessioni M2M e l'attenzione globale verso le soluzioni IoT-enabled, gli esperti Verizon ritengono che la diffusione tra le aziende sia attualmente limitata. Inoltre, stimano che solo il 10% delle imprese ha finora adottato tecnologie IoT in modo esteso, evidenziando che molte aziende sono ancora in una fase sperimentale, in attesa di riscontro dagli early adoptor.

Verizon Enterprise Solutions è una azienda che progetta, realizza e gestisce reti, sistemi informativi e tecnologie mobili che concorrono a incrementare l'agilità, la diffusione e la longevità di imprese e pubbliche amministrazioni in tutto il mondo.

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


The Box Srl

The Box S.r.l. nasce dall’esperienza dei suoi soci fondatori e di Arka Service S.r.l...

Vai al profilo

gandgapp

Sviluppatore Android

Vai al profilo

Surplex GmbH

Surplex è una società leader nella fornitura di macchinari usati, attiva in tutto il...

Vai al profilo

Giacomo Balli

I'm a freelance developer based in Italy. Have my personal projects in the AppStore...

Vai al profilo