Comunicati stampa /

Con Tabletbook Yashi inventa il nuovo Mobile Computing

Con Tabletbook Yashi inventa il nuovo Mobile Computing

02 Agosto 2011 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
YASHI ripensa il Mobile Computing e nasce TABLETBOOK: un fattore di forma innovativo dedicato a utenti con esigenze prestazionali che riunisce in un unico nuovo device la filosofia del Tablet, con tutti i vantaggi delle tecnologie portatili tradizionali.
L’ergonomia del display da 12,1” con tecnologia Multitouch e la connettività 3G o Wi-fi garantiscono il miglior compromesso tra Mobilità e utilizzo tradizionale in modalità Office, con interfacce in grado di collegarsi con periferiche, reti e supporti removibili .


Materiali avanzati e tecnologie costruttive consentono praticità e maneggevolezza: TABLETBOOK pesa la metà e non richiede i movimenti meccanici tipici del Notebook mentre rispetto ad un Tablet ha dimensioni di schermo più generose che consentono di lavorare con la massima efficienza, anche con la tastiera virtuale attivata.
Disponibili in Italia da fine Agosto (e in previsione c’è anche una versione da 13,3”), i driver di questa nuova soluzione sono i processori Dual Core Intel e l’ambiente operativo Microsoft che garantiscono la massima portabilità e compatibilità con qualsiasi applicazione e piattaforma aziendale. Completeranno la soluzione una dotazione di accessori in grado di trasformare il Tabletbook in un Laptop o in una tradizionale postazione Desktop: tastiere, docking, e speciali  supporti ergonomici pensati anche per un utilizzo innovativo in modalità Home Office.
E’ il punto di arrivo per la soluzione Touch Screen affermatasi con gli Smartphone e l’Ipad, e in grado oggi di  mettere in discussione il concetto di computer.

 

Tag
comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


No Bla Bla Marketing

Marketing Outsourcing, Consulting & Projects per aziende alimentari, bevande e largo...

Vai al profilo

Third Millenium

Software house dedicata allo sviluppo di App per il mondo mobile

Vai al profilo

ARKEBI

Prof. arch. Emiliana Brambilla

Vai al profilo

Ciano

-- Senior Web & IOS Innovator, developer --

Vai al profilo