Comunicati stampa /

OMAT: CONFERENZA PLENARIA DI CHIUSURA CON UN OSPITE SPECIALE

OMAT: CONFERENZA PLENARIA DI CHIUSURA CON UN OSPITE SPECIALE

15 Aprile 2013 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
La nuova edizione di OMAT, la principale mostra convegno italiana dedicata alla gestione delle informazioni digitali e dei processi aziendali, vedrà l’intervento di un ospite d’eccezione: l’hacker Fabio Ghioni.


Milano, 12 aprile 2013 – Colpo di scena alla 42° edizione di OMAT Milano: tra le personalità di spicco che interverranno nel corso della conferenza plenaria di chiusura è confermata la presenza di Fabio Ghioni, esperto a livello mondiale in sicurezza e tecnologie non convenzionali, consulente strategico per diversi organismi governativi internazionali, scrittore, saggista e conferenziere. Un’opportunità unica per confrontarsi con uno dei più importanti professionisti del digitale e un’occasione da non perdere per scoprire tutto ciò che non avete mai osato chiedere.

L’intervento di Fabio Ghioni si terrà il 18 aprile alle ore 15.00

Identità digitale: tutti i colori del buio. Un intervento finalizzato ad approfondire tutto ciò che è utile e necessario sapere in termini di sicurezza digitale, e a capire quale approccio tenere nei confronti della rete e del suo “lato oscuro”. Internet ha mille sfaccettature: oltre ad essere un potente strumento per socializzare e apprendere, è al contempo un mezzo per la propagazione di truffe ai danni degli esploratori incauti. Imparare a concepire il web in modo più responsabile e meno superficiale ed essere maggiormente consapevoli di cosa comporti avere una identità digitale sono solo alcune delle tematiche che verranno affrontate nel corso dell’intervento.

Ursula Staerk, Marketing Director di ITER, la società che organizza l’evento, ha dichiarato: “Un’occasione da non perdere per le imprese, i responsabili della sicurezza, i CIO e tutti coloro che desiderano approfondire le proprie conoscenze e competenze in termini di Sicurezza nel web. Quest’anno più che mai, partecipare a OMAT significa anche acquisire una maggiore consapevolezza dei lati oscuri della rete”.

Il sito internet dell’evento è www.omat360.it/mi13 .

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Orefice

Società di sviluppo app per mobile android

Vai al profilo

di-erre software s.r.l.

di-erre software si occupa principalmente di sviluppo software e consulenza...

Vai al profilo

ArsETmedia Srl

MOBILE MEDIA APPLICATIONS ET SOLUTIONS Sviluppo applicazioni, giochi, eBooks su iOS...

Vai al profilo

Tecware

Gestiamo progetti di informatizzazione dallo studio professionale alla...

Vai al profilo