Lifestyle /

Alla ricerca di nuove magie tecnologiche

Alla ricerca di nuove magie tecnologiche

10 Novembre 2015 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Tutte le nuove tecnologie hanno qualcosa di magico, quelle che hanno caratterizzato il mercato Mobile degli ultimi anni ancora di più. E’ stato magico l’iPod, così come l’iPhone e l’iPad, per non parlare delle tecnologie indossabili e oggi delle Internet degli oggetti. La saturazione del mercato sta però rendendo sempre più difficile sperimentare nuove magie e nuovi incantamenti.

Sviluppare nuovi prodotti capaci di apparire come magici e di meravigliare i consumatori è diventata una missione complicata. Elevata è la concorrenza ma soprattutto i consumatori sono diventati più smaliziati, più esigenti, più consapevoli che le magie della comunicazione e del marketing non coincidono sempre con il prodotto. La ricerca di nuove magie è continua ma richiede tempo perché trovarle non è più cosa semplice.

CONSIGLIATO PER TE:

Bambini e nuove tecnologie

Le nuove magie capaci di cogliere di sorpresa il mercato non sono più strettamente dipendenti dal singolo prodotto ma dalle tecnologie che lo supportano, ad esempio quelle per la comunicazione, e dalla loro capacità a comunicare e interagire. Nuovi protocolli di comunicazione possono essere magici ma rimanere invisibili ai consumatori, abituati a così tante meraviglie da non meravigliarsi più.

 

La componente magica di un prodotto viene spesso messa a dura prova dalla difficoltà ad usarlo e da esperienze utente povere e incapaci di risolvere i numerosi problemi che l’utente incontra nel configurare il suo dispositivo, nel renderlo accessibile e comunicante all’interno di reti di oggetti e di persone e nell’usarlo in modo produttivo ed efficiente per completare i suoi passatempi o attività lavorative.

Il coniglio estratto dal cappello della tecnologia è stato per anni una vera sorpresa. Oggi sembra che il coniglio sia sempre lo stesso e che stia invecchiando con l’utente e con il tempo della sua attesa di vere novità. Probabilmente la vera magia sarebbe a questo spunto la sparizione del coniglio. Significherebbe che le tecnologie dell’informazione si sono evolute al punto dall’essere diventate una vera commodity, standardizzata, automatizzata, pervasiva e capace di meravigliare costantemente per la loro capacità di soddisfare bisogni vecchi e nuovi dei suoi utilizzatori.

A questa meta non siamo ancora arrivati. I produttori non sembrano intenzionati a permettere di raggiungerla, preferendo continuare a portare sul mercato sempre nuovi prodotti. I consumatori sono così presi dalle novità delle Marche a cui sono fedeli da svendere la loro ricerca di magia con semplici nuove funzionalità.

Alla meta ci si arriverà probabilmente grazie all’evoluzione della Internet degli oggetti e ai mondi interconnessi che andranno a definire. Mondi nei quali a essere connessi saranno oggetti fisici, applicazioni e persone e che quando lo saranno davvero trasformeranno molte realtà in realtà magiche nelle quali le magie saranno all’ordine del giorno.

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Itworks srl

Nata come specialista nei primi grandi progetti ERP, Itworks sviluppa il suo know-how...

Vai al profilo

Codermine srl

Azienda di sviluppo web, mobile (android, ios e windows phone) e IOT (internet of...

Vai al profilo

Marg8.com

Marg8.com realizza a Bologna applicazioni Web, Mobile e App iOS, con soluzioni dedicate...

Vai al profilo

FW LAB AC

Sviluppatore Italiano specializzato nello sviluppo di software per dispositivi...

Vai al profilo