Lifestyle /

Bambini e tablet, un amore di lunga durata

Bambini e tablet, un amore di lunga durata

14 Ottobre 2014 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Succede in Gran Bretagna e sta sucecdendo anche qui da noi. Il tablet ha occupato stabilmente le camerette dei bambini andando a sostituire schermi televisivi e console di gioco. Un fenomeno sempre più diffuso e che evidenzia cambiamenti profondi nei gusti, nelle preferenze e nei comportamenti delle nuove generazioni.

Lo studio sul ruolo del tablet nella vita dei bambini è stato condotto in Gran Bretagna da UK Media e ha offerto uno sguarado affascinante su some il tablet sia diventato un compagno fedele di un numero crescente di adolescenti e stia cambiando il modo con cui accedono alle infromazioni e alle conoscenze, oltre che al divertimento e al consumo di contenuti.

La crescita del tablet nel mercato inglese è stato impressionante e oggi un terzo dei ragazzi  tra i 5 e i 15 anni di età ne possiede uno e più del 60% ne fa uso a casa. Il 40% lo usa per andare online e navigare il web.

Il report dell'indagine contiene numerose informazioni molto utili a comprendere la rivoluzione in corso.

Per comprenderlo è sufficiente soffermarsi velocemente su alcuni dati:

  • Hanno un tablet in casa il 71% dei ragazzi tra i 5-15 anni (era il 48% nel 2013)
  • Possiede un tablet personale il 34% (era il 19% nel 2013)
  • Tra chi possiede il tablet l'uso della televisione in camera da letto è crollato del 46% e delle console di gioco del 41%. I computer sono scesi al 20%.
  • Usa il tablet a casa il 62% (era il 42% nel 2013). Un uso superiore a quello dello smartphone (55%)
  • Usa il tablet ogni giorno il 36% (il 38% usa un computer e un telefono cellulare il 37%.
  • Usa il tablet per guardare spettacoli televisivi il 20%
  • Usa il tablet per andare online il 42%
  • Usa il tablet per giocare il 30%

 

Per chi fosse interessato ad approfondimenti:  full report con tabelle e grafici.

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Andrea Picchi

Cognitive Interface Designer & iOS Developer

Vai al profilo

Spindox

Spindox opera nell’ambito ICT, fornendo servizi di consulenza, system integration...

Vai al profilo

Bluzz

Bluzz è un marchio che raggruppa professionisti e aziende che operano da più di...

Vai al profilo

Sviluppo4Mobile

S4M è costituita da un gruppo di quattro amici storici, Gino, Danilo, Miriam e Luisa...

Vai al profilo